Urban Dictionary conia un nuovo termine: COVidiot, Commenti Memorabili rilancia con #Covidioti

Commenti Memorabili CM

Urban Dictionary conia un nuovo termine: COVidiot, Commenti Memorabili rilancia con #Covidioti

| 25/03/2020
Urban Dictionary conia un nuovo termine: COVidiot, Commenti Memorabili rilancia con #Covidioti

L’Urban Dictionary ha coniato un nuovo termine a dir poco azzeccato per questo periodo: “Covidiot”, Commenti Memorabili lo rilancia con #Covidioti.

  • L’Urban Dictionary ha coniato un nuovo termine: “Covidiot”
  • Serve a specificare tutti gli incoscienti che violano le regole dettate dai governi per sconfiggere la pandemia di Coronavirus
  • Commenti Memorabili lo ha tradotto lanciando l’hashtag: #Covidioti

 

L’Urban Dictionary ha coniato il termine perfetto per tutti coloro che proprio non riescono a rendersi conto dell’attuale stato di emergenza che il mondo sta vivendo: Covidiot. La traduzione è semplice, il termine è un insieme delle parole COVID19, l’ormai noto Coronavirus, e la parola “idiot”, idiota. Perché si sa, la stupidità e più che contagiosa. Per questo, Commenti Memorabili ha deciso di rilanciare il termine in italiano – così, giusto per essere più chiari – con l’hashtag #Covidioti.

Non fate i Covidioti, state in casa

Fonte: Pixabay

Chi sono i Covidioti?

Ogni persona con un po’ di sale in zucca ha già inquadrato questa categoria di individui. I Covidioti sono tutti coloro che – credendosi “furbi” – cercano di eludere le severe restrizioni dettate dal Governo per arginare la pandemia che sta decimando i nostri nonni (e non solo). Nel dettaglio, #Covidioti a tutti coloro che continuano a organizzare assembramenti ingiustificati come barbecue e picnic. Niente scuse. Tutti vogliono un po’ di sole e spensieratezza, ma vince il senso civico. C’è gente che abita in monolocali senza balconi e non esce da oltre 14 giorni perché consapevole dei rischi che potrebbe correre se si esponesse senza protezioni e a meno di un metro di distanza con un soggetto infetto. In alternativa, potrebbero essere loro stessi dei soggetti asintomatici e provocare il contagio ad un anziano sprovvisto di mascherina o a un immunodepresso.

Leggi anche: Italia, nazione memorabile: la reazione degli utenti in questi giorni difficili

#Covidioti a tutti coloro che – consapevoli di tutto ciò – si approfittano dell’irreperibilità di mascherine e gel igienizzanti e organizzano dei vergognosi atti di sciacallaggio, vendendo questi preziosi beni a 10 volte il loro prezzo. #Covidioti a coloro che fanno lo stesso con i beni di prima necessità, aumentando il prezzo di un kg di farina fino a 20 euro. Cari memorabili, sappiamo che non siete tra i Covidioti, ma vi autorizziamo a diffondere il termine nel caso ne incontraste uno.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend