Credevano di rubare in un cantiere, ma sono entrati nella caserma della Guardia di Finanza

  • Share

Storie di ladri sbadati, che hanno fatto qualche errore nei loro piani, che hanno sbagliato qualcosa e non sono riusciti nel loro intento. Come questi tre ladri di Savona, che credevano di rubare in un cantiere, ma sono entrati per sbaglio nella caserma della Guardia di Finanza.

Pensano di entrare in un cantiere ma entrano nella caserma della Guardia di Finanza

Non è la prima volta che si sente parlare di qualche furto o qualche rapina andati male. Questa volta, però, i tre ladri in questione sono stati davvero sfortunati e maldestri, così tanto da finire direttamente all’interno della caserma di Guardia di Finanza.

Stiamo parlando di tre ladri di origine albanese, rispettivamente di 17, 22 e 29 anni. Essendo così giovani, probabilmente i tre uomini non sono molto attrezzati e non sono molto capaci di organizzare il furto perfetto, in quanto hanno commesso un errore davvero assurdo e anche abbastanza ridicolo, che li ha portati direttamente nelle mani delle forze dell’ordine. Nonostante la giovane età e l’errore appena commesso, i tre uomini hanno diversi precedenti penali proprio per furti, droga e utilizzo di armi.

Nessuno di loro si aspettava di mettere piede nella caserma della Guardia di Finanza, eppure nemmeno uno dei tre si è reso conto subito dell’errore che stavano commettendo e che sarebbe costato loro l’arresto.

Comments

comments

Articoli correlati