Cresce la figlia vegana per volontà dell’ex marito, ma lui le dà crocchette di pollo senza consultarla

Commenti Memorabili CM

Cresce la figlia vegana per volontà dell’ex marito, ma lui le dà crocchette di pollo senza consultarla

| 20/05/2021
Fonte: Pixabay

Crocchette di pollo alla figlia vegana

  • Due genitori hanno deciso di comune accordo di crescere la figlia vegana
  • Abbracciando la dieta alimentare del padre
  • I due poi si sono separati e ora la bimba ha otto anni
  • La mamma ha scoperto che lui le dava da mangiare le crocchette di pollo
  • E la figlia ha iniziato a pretenderne altre rifiutando pasti vegani

 

Un donna ha raccontato su Reddit di essere diventata vegana quando è andata a convivere con l’ex marito, abbracciando la sua dieta alimentare. Quando è nata la loro figlia hanno deciso di comune accordo di crescerla vegana. I due hanno poi divorziato e ora la bambina ha otto anni. Una separazione tranquilla, finché la donna non ha scoperto che il marito ha dato da mangiare alla figlia le crocchette di pollo.

Tutto è successo un giorno in cui la mamma era andata a prendere la piccola a casa del suo ex partner. La bambina ha detto di aver fame, ma ha rifiutato la mela che lei le ha offerto. Poi, però, mentre passavano davanti ad un McDonald’s ha chiesto di poter mangiare le crocchette di pollo del celebre fast food.

La bambina voleva le crocchette di pollo

La figlia ha fatto un bel capriccio, piangendo e urlandole che era una mamma cattiva perché il papà gliele avrebbe comprate. Il giorno dopo, al suo risveglio, la bambina si era pentita di averle detto queste brutte cose e anzi era intimorita che la mamma la “odiasse” per aver mangiato carne.

La signora ha spiegato: “Ho passato tutto il tragitto fino a scuola rassicurandola che non ero arrabbiata con lei, ero solo sorpresa che volesse delle crocchette di pollo. Poi l’ho sgridata per il suo comportamento: non avrebbe dovuto urlare e piangere per ottenere quello che voleva”.

Alla fine i genitori hanno permesso alla figlia di mangiare anche piatti di carne

Insomma, con la figlia tutto risolto. Col padre, invece, decisamente no. “Ero furiosa con il mio ex per non avermi informata che nostra figlia vegana stava mangiando carne. Lui mi ha risposto di non avermelo detto perché sapeva che avrei reagito in modo eccessivo”. Poi ha aggiunto che ci sono molte opzioni vegane al McDonald’s, ma visto che ha voluto darle le crocchette di pollo avrebbe almeno potuto riferirle la cosa.

Leggi anche: Portano un panino al prosciutto per il figlio in un locale vegano: scoppia la lite

Su Reddit gli utenti le hanno dato ragione, sostenendo che questa fosse una scelta da condividere insieme. La donna alla fine li ha aggiornati sul proseguo della vicenda. I due hanno concordato di permettere alla figlia di scegliere se mangiare o meno qualcosa a base di carne, seppur i suoi pasti continueranno ad essere principalmente vegani.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend