Alcuni dei culti più assurdi della storia dell’uomo

Commenti Memorabili CM

Alcuni dei culti più assurdi della storia dell’uomo

| 09/07/2019
Alcuni dei culti più assurdi della storia dell’uomo

La spiritualità è veramente un macello.

Abbiamo inventato talmente tante religioni pur di credere in qualcosa che qualche culto qua e là doveva necessariamente venir fuori un po’ strano. Perché se pensate che le religioni nel mondo siano solo una manciata, in quale modo delicato rivelarvi che tra culti, dottrine, sette e chi più ne ha più ne metta, pare sia possibile giungere a 30 mila unità? E non tutte, ovviamente, sono uscite fuori troppo bene.

Duchobory

Cosa rendeva bizzarro il culto dei Duchobory? Il fatto che si fossero ritirati nella British Columbia canadese, lontano da altre forme di civiltà? Il fatto che fossero tutti immigrati russi i quali avevano scelto di non mescolarsi alla gente del posto, continuando a parlare solamente russo? O il fatto che fossero nudisti?

Tali migranti russi erano nati essenzialmente come movimento di protesta alla chiesa russa ortodossa, condannando Bibbia, idolatria e promuovendo invece eguaglianza tra tutti gli uomini e pacifismo. La migrazione dalla Russia portò con sé però la creazione di una sorta di leader spirituale osannato da una frangia di adepti come messia.

I culti più assurdi della Storia dell'uomo

Fonte: Wikipedia

La frangia sotto il controllo del leader Pëtr Verigin si opponeva strenuamente alla registrazione dei terreni come terreni privati, andando in conflitto con il capitalismo, nonché alla registrazione dei figli all’anagrafe o alla possibilità di far frequentar loro una scuola. Il nudismo di protesta dilagò, creando diversi attriti con le regolamentazioni locali. Se una setta come questa non vi sembra poi così male, aspettate di scoprire la Grande Fratellanza di Luce.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend