Si riaccende il dibattito sul sesso di Winnie the Pooh: è maschio o femmina?

  • Share

Wikipedia parla di Winnie the Pooh in versione maschile, ma a ispirare il personaggio sarebbe stata una cucciola di orso

Winnie the Pooh come Amanda Lear. Il paragone non è azzardato: ci si continua a chiedere se la cantante sia una femmina o un maschio e lo stesso vale per il famoso orsacchiotto dalla voce suadente. La domanda sul sesso di Winnie è presente in rete da tempo, ma a riaccendere il dibattito ci ha pensato niente di meno che l’Ansa. L’agenzia di stampa ha insinuato nuovamente il dubbio, chiedendosi appunto se il celebre personaggio della letteratura per ragazzi sia un orso o un’orsa.

La perplessità potrebbe sembrare un aspetto secondario e invece non è così. La prima apparizione del piccolo mammifero dalla maglietta troppo stretta risale al 1926 e a distanza di quasi un secolo non si è fatta chiarezza. I sostenitori del sesso maschile fanno affidamento su Wikipedia, non certo una fonte attendibile al 100% ma pur sempre un punto di riferimento. Dall’altra parte ci sono i “puristi” che si affidano alle rivelazioni clamorose di una scrittrice.

Winnie the Pooh

Qual è la verità?

Comments

comments

Articoli correlati