Dimentica una virgola nella fattura e manda sul lastrico la famiglia

Commenti Memorabili CM

Dimentica una virgola nella fattura e manda sul lastrico la famiglia

| 20/06/2018
Dimentica una virgola nella fattura e manda sul lastrico la famiglia

Una 44enne ha inserito la cifra sbagliata mentre pagava il conto telefonico del figlio: la virgola mancante è stata l’inizio della bancarotta

Secondo un proverbio elvetico senza soldi non ci sono nemmeno gli svizzeri. Non tutti gli abitanti di questo paese, però, sembrano avere dimestichezza con i pagamenti in denaro e soprattutto con la virgola, come si è avuto modo di scoprire dalla cronaca locale. Una 44enne che vive a Sevelen, nel Cantone San Gallo (non lontano dal confine col Liechtenstein, altra nazione famosa per il segreto bancario) è nei guai dopo una svista imperdonabile che rischia di mandare sul lastrico la sua famiglia.

Tutto è cominciato quando la signora ha deciso di saldare la fattura dello smartphone del figlio, un quattordicenne che è appassionato di tecnologia come molti altri suoi coetanei. Il ragazzino usa molto il telefono per navigare su internet e magari contattare qualche giovincella, ma la fattura da pagare non era poi così esagerata. Il figlio della 44enne è riuscito a rimanere sotto i 92 franchi (79 euro per la precisione). La signora ha optato per il pagamento online e in quel momento sono cominciati i guai.

virgola, figlio, fattura, lastrico

La colpa è stata tutta di una disattenzione.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend