Dipendente cerca di fermare un presunto ladro ma viene licenziato [+VIDEO]

Commenti Memorabili CM

Dipendente cerca di fermare un presunto ladro ma viene licenziato [+VIDEO]

| 20/07/2021

Un dipendente ha cercato di fermare un uomo che pensava stesse rubando nel negozio: i superiori lo hanno licenziato

  • Un dipendente era seduto alla scrivania di un negozio vicino all’uscita
  • Ha cercato di bloccare un uomo afferrando il suo zaino
  • Pensava si trattasse di un ladro che aveva provato a rubare
  • La direzione ha licenziato il lavoratore
  • Il motivo? Non ha rispettato la distanza di sicurezza

 

Piccoli furti in grandi negozi o catene commerciali sono all’ordine del giorno. Ma a quanto pare la reazione di un dipendente del negozio di elettronica statunitense Best Buy nei confronti di un presunto ladro non è molto piaciuta ai suoi superiori. Attraverso un video su TikTok, il lavoratore ha raccontato di essere stato licenziato per aver tentato di fermare un uomo che credeva stesse rubando nel punto vendita. L’utente @freddya1358, ha condiviso una clip di se stesso seduto ad una scrivania all’ingresso del negozio, proprio vicino alle porte scorrevoli.

Nel video si vede un uomo che attraversa le porte e l’impiegato che afferra il suo zaino. Inizia così un bizzarro “tiro alla fune” tra il dipendente ed il presunto ladro proprio in mezzo alle porte del negozio. Alla fine il lavoratore riesce ad avere la meglio afferrando lo zaino. Nonostante questa folle presa di coraggio, il dipendente è stato licenziato dall’azienda. Secondo la direzione di Best Buy, l’addetto non avrebbe rispettato la distanza minima di sicurezza, mettendo in pericolo sé stesso e gli altri.

L’azienda è responsabile se succede qualcosa ad un dipendente sul posto di lavoro

Il caso ha scatenato le reazioni e i commenti degli utenti sul web. Un ex dipendente dell’azienda ha scritto: “In questa società ti spiegano che non è permesso toccare/fermare fisicamente le persone che rubano. È colpa tua”. Un altro ha affermato: “Sei in torto. Non dovresti toccare nessuno perché l’azienda è responsabile se ti sparano o ti accoltellano”.

Leggi anche: “Dipendente si licenzia e riceve 227 kg di centesimi come stipendio”

Tuttavia, altri hanno difeso il dipendente, ed una persona ha commentato: “Quindi all’azienda va bene che si rubi a Best Buy?”. Altri hanno fatto notare che l’addetto alla vendita probabilmente non viene pagato abbastanza per preoccuparsi di inseguire anche i taccheggiatori. “Non ti pagano per garantire questo servizio. Ti conviene fare sono il minimo indispensabile per non essere licenziato”.

@freddya1358Got fired for stopping this guy, he called corporate said I didn’t social distance lol. Not even mad. ##enjoy ##whoshiring♬ original sound – Freddy Alonzo

 

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend