L’artista che dipinge scarafaggi morti e li trasforma in opere d’arte

Commenti Memorabili CM

L’artista che dipinge scarafaggi morti e li trasforma in opere d’arte

| 24/01/2022
Fonte: Instagram

L’artista filippina Brenda Delgado riproduce opere di artisti famosi sulle ali di insetti morti e divide il web

  • La ragazza ha avuto l’idea di usare questo insolito supporto per i suoi dipinti pulendo il luogo di lavoro e osservando degli scarafaggi morti
  • Le ali degli insetti risultano estremamente lisce e lucide, quindi perfette per la pittura con colori a olio
  • Le creazioni postate sui social hanno diviso gli utenti sull’opportunità o meno di usare animali morti per creazioni artistiche
  • Brenda Delgado si è difesa dicendo di usare solo insetti morti spontaneamente e ha invitato i colleghi artisti a seguire il proprio talento e i propri obiettivi
  • Gli scarafaggi non sono l’unico bizzarro supporto usato dagli artisti per dipingere

 

Riproduce opere d’arte di Van Gogh e Vermeer sulle ali di scarafaggi morti. Se l’arte non conosce limiti, così come i supporti usati dai vari artisti per le loro creazioni, sicuramente quelli utilizzati da Brenda Delgado sono tra i più originali. La ragazza, artista filippina di Manila, ha avuto l’idea pulendo il suo luogo di lavoro e trovandosi di fronte degli scarafaggi morti.

Osservando le carcasse ha notato come le ali degli insetti fossero estremamente lisce e lucide: perfette per essere dipinte. La ragazza usa i colori ad olio e riproduce sugli insetti i dipinti di artisti famosi. Tra le sue creazioni ci sono la “Notte stellata” di Van Gogh e “La ragazza con l’orecchino di perla” di Vermeer.

Le creazioni artistiche dividono il web

Le foto, postate online, hanno suscitato il dibattito tra gli utenti sull’opportunità di usare a scopo artistico degli insetti morti. Tra le accuse ricevute quella di non avere rispetto ed empatia nei confronti degli animali. La ragazza ha risposto agli attacchi sostenendo che non fa del male agli insetti uccidendoli appositamente, ma usa solo quelli morti spontaneamente. Sul fronte opposto i supporter l’hanno invece elogiata per le sue capacità artistiche e per aver in un certo senso reso più familiari e gradevoli alla vista insetti che comunemente sono ritenuti disgustosi.

Leggi anche Da Taiwan arriva la birra al gusto scarafaggio

«Ai miei colleghi artisti – ha aggiunto Brenda Delgado – dico di non aver paura di esplorare i vostri talenti e di sfidare voi stessi facendo cose ritenute impossibili».

Delgado non è la prima artista a dipingere scarafaggi morti. Anche il messicano Christian Ramos usa questo tipo di supporto per i suoi dipinti di protesta. Sicuramente gli insetti sono tra gli elementi più bizzarri per la riproduzione di opere d’arte famose, accanto ai chicchi di riso, gli arazzi e persino all’acqua, dove un’opera di Van Gogh è stata ricreata con la tradizionale arte Ebru tipica della Turchia.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend