Diventa nonno a 23 anni: la sua storia fa il giro del web

Commenti Memorabili CM

Diventa nonno a 23 anni: la sua storia fa il giro del web

| 22/03/2019
Diventa nonno a 23 anni: la sua storia fa il giro del web

L’età è solo un num…ah, no.

Essere nonno a 23 anni non è una cosa che accade tutti i giorni, e per fortuna, aggiungeremmo. Tommy Connolly però ha conquistato questo record che lo ha fatto conoscere in tutto in mondo. Se vi state chiedendo come abbia fatto, la risposta che ha dato è questa: “Per amore della sua famiglia”. La dichiarazione del ragazzo spiega poco o niente; proviamo allora a fare due calcoli per vedere se la matematica ci viene in soccorso.

Per essere nonno a 23 anni, Tommy dovrebbe avere avuto un figlio o una figlia, che a sua volta dovrebbe avere avuto un figlio. Quindi, escludendo cicogne e affini, o entrambi sono diventati genitori in media a undici anni e mezzo o c’è qualcosa che non torna nel nostro calcolo. Né Tommy né un ipotetico figlio sono però diventati genitori in così tenera età, ma allora come ha fatto a diventare nonno?

Torniamo indietro di qualche passo e raccontiamo la storia dall’inizio. Tommy vive in Australia ed è un ragazzo di 23 anni come tanti altri. È uno studente, ama uscire con gli amici ed è anche un promettente atleta a livello nazionale. La sua vita scorre quindi tra gare, allenamenti, uscite e studio, come quella di molti ragazzi della sua stessa età in giro per il mondo.
nonno a 23 anni

Tommy ha anche una cugina di diciassette anni, che non vede praticamente da quando erano due bambini. La ragazza, diversamente da lui, non sta passando un periodo sereno: è stata espulsa da scuola, ha dei problemi di dipendenza e al momento è anche senza casa. E cosa c’entra tutto questo con diventare nonno a 23 anni?

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend