Deve dividere i costi dell’Airbnb anche se ha dormito sul pavimento

Commenti Memorabili CM

Deve dividere i costi dell’Airbnb anche se ha dormito sul pavimento

| 03/10/2022
Fonte: Pexels

Una sistemazione poco piacevole ma comunque da pagare

  • Un invitato a un matrimonio si è ritrovato a dormire per terra
  • Tutti gli altri, invece, avevano una camera
  • Ha anche dovuto urinare fuori, dato che i bagni erano collegati alle camere
  • Tuttavia ora lo sposo gli ha chiesto di pagare come se avesse avuto una camera
  • L’uomo ha chiesto consiglio agli utenti di Reddit su come comportarsi

 

Un invitato a un matrimonio sostiene di essere riluttante a dividere equamente i costi di un Airbnb con un gruppo di altri ospiti, dato che ha dovuto dormire sul pavimento mentre tutti avevano un letto. L’uomo non era affatto felice dopo essersi presentato all’Airbnb prenotato per lui e altri ospiti per scoprire che non aveva nemmeno un letto. E lo è ancora meno adesso, dato che gli viene chiesto di pagare la stessa cifra di tutti gli altri, nonostante sia l’unico a non avere una stanza propria. Secondo l’autore del post, la sua ragazza non era stata invitata a un matrimonio piuttosto ristretto e gli sposi avevano organizzato per lui un Airbnb con altri ospiti, tutti in coppia. Dopo la cerimonia, ha avuto una brutta sorpresa quando ha scoperto che tutte le camere erano già occupate.

Su Reddit ha ricordato: “Ero bloccato a dormire con le coperte sul pavimento del soggiorno. Non c’era un bagno che non fosse collegato a una camera da letto, quindi dovevo letteralmente fare la pipì fuori. Non mi è stato comunicato in anticipo che questa era la situazione in cui avrei dormito, in realtà mi hanno detto qualche mese fa che ci sarebbe stato un letto per me. Ora lo sposo chiede i soldi per l’Airbnb e mi ha addebitato lo stesso costo (a notte) di ogni persona nella casa (gli altri avevano tutti una stanza con il loro partner). Vorrei reagire e dire qualcosa, visto che mi sento come se mi abbiano ingannato, ma non so se ne vale la pena. Erano solo 100 euro e non voglio mettere a dura prova il mio rapporto con lo sposo”.

Leggi anche: Annulla il matrimonio perché tradita e vende un suo cimelio di famiglia per ripagarsi di quanto ha speso

Tra i commenti un utente ha suggerito: “Dillo nel modo più gentile e chiaro possibile. Ehi, capisco che tu voglia condividere il costo dell’AirBnB, ma mi sembra ingiusto che io paghi la stessa cifra di tutti gli altri quando sono stato costretto a dormire sul pavimento e a fare pipì fuori. Se avessi saputo com’era la situazione, avrei preso la mia stanza d’albergo. Meglio ancora se c’è già una chat di gruppo, basta dirlo lì e tutti saranno contemporaneamente informati della necessità di aumentare i loro contributi”. Un altro ha consigliato: “Il fatto che la tua ragazza non sia stata invitata mi fa già pensare a quanto sia un buon amico questo sposo. Io lo farei presente, in un modo che non riguardi i soldi, perché in realtà si tratta di essere trattati in modo equo”.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend