Dolcetto o scherzetto? In Virginia si rischia il carcere se lo si fa dopo i 12 anni

Dolcetto o scherzetto ad Halloween
  • Share

Dolcetto o scherzetto? Questa semplice domanda potrebbe costare carissima a chi ha 13 anni per colpa di una strana legge mai abrogata

Halloween non fa rima con teen, almeno in alcune zone degli Stati Uniti. La rima è una delle peggiori mai partorite da mente umana, ma comunque utile per introdurre questo strano caso che riguarda lo stato della Virginia. Quest’ultima è famosa anche e soprattutto per il tabacco, mentre in pochi conoscono una legge che è valida solo nei suoi confini e che riguarda la notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre. Halloween si sta avvicinando velocemente e i cittadini della Virginia potrebbero rischiare il carcere per una vera e propria bazzecola. Si sta parlando della città di Chesapeake, secondo cui urlare dolcetto o scherzetto? alle porte dei vicini è ammesso soltanto a patto di rispettare alcune condizioni particolari.

Nella località americana è considerato un reato se l’età supera i 12 anni e le sanzioni sono pesanti come non mai. Che cosa può succedere se un tredicenne viene sorpreso dalle forze dell’ordine a celebrare la festa più misteriosa dell’anno in questo modo?

Dolcetto o scherzetto rischioso

Leggete il prossimo paragrafo per scoprire la risposta.

Comments

comments

Articoli correlati