Donald Trump batte Hillary Clinton: i tre (veri) motivi della vittoria

  • Share

8Mentre l’America stava ancora dormendo durante lo scrutinio delle elezioni presidenziali, noi ci svegliavamo come dopo lo spoiler di Hodor ne Il Trono di Spade…sgomento totale.

Donald Trump vince la Casa Bianca, tingendo di rosso l’America…e sul web si scatenano gli animi tra incredulità e teorie del “complottone”.

1Trump e il “gomblottone”.  Secondo le fonti più accreditate, oltre alla cabala inquietante – 9 e 11 ovunque – le elezioni presidenziali si sarebbero svolte ESCLUSIVAMENTE nottetempo. Quindi le donne che si sa, la notte dormono, non hanno potuto votare per Hillary Clinton. Ecco perché ha perso.

6Tutti svegli con la maratona di Mentana. Beh qualcuno sveglio c’è stato, anche perché se no chi avrebbe dato soddisfaizione alla super immancabile maratona di Chicco Mentana? Ormai diventato un classico, come il plastico di Vespa e il Cinepanettone a Natale, eccolo lì alle 00.30 che parte con la diretta TV. Con quello che spende per il caffè di Mentana – speriamo non il beverone americano di Starbucks – La7 potrebbe risanare il debito pubblico italiano.

2 Momento momento momento. Visto che il voto tra Hillary e Trump si è svolto al calar delle tenebre, chi li ha visti i camaleontici elettori di colore? L’unica possibilità di farsi notare nella notte, per loro, si sa qual è: sfoderare un sorriso smagliante, stile Stregatto di Alice nel Paese delle Meraviglie.  Ma visti i candidati, di sorridere non gli sarà proprio venuto in mente…e se ne va così un’altra fascia di elettorato della democratica Hillary. E i motivi della sconfitta sono già due. Inoltre, non c’è nemmeno bisogno di dirlo, il terzo motivo è il trend: il black ormai non è più di tendenza alla Casa Bianca.

7

Orange is the new black, come dimostra il fatto che a meno di 24 ore Trump ha sBarackato Obama e sfrattato un’intera famiglia di colore. Dev’essere un uomo di parola e coerente con la sua campagna elettorale. Sarebbe la prima volta per un politico!

BONUS

4

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE (AKA VACCI, PRIMA CHE TI REINCARNI NEL TOUPE’ BIONDO DI TRUMP): Le migliori memorabilità su Donald Trump da tutto il web

 

Comments

comments

Articoli correlati