Una donna si è tatuata sul braccio il suo vero amore: un lampadario

Commenti Memorabili CM

Una donna si è tatuata sul braccio il suo vero amore: un lampadario

| 29/11/2018
Una donna si è tatuata sul braccio il suo vero amore: un lampadario

“L’amore è cieco”, afferma un detto vecchio come il cucco.

Ma quando inizia ad essere piuttosto insensato? Ci insegnano fin da piccoli che non bisogna badare alle apparenze, che è bello quello che si ha dentro più di come si appare esteriormente. Ma se quello che si ha dentro non sono altro che fili elettrici, leghe metalliche e lampadine? Questa è la storia piuttosto bizzarra di come una donna di trentacinque anni si sia fidanzata con un lampadario.

la donna che ama un lampadario

E no, non parliamo della fidanzata-piumino di Lumiere, il candeliere della fiaba de La Bella e La Bestia. Sarebbe piuttosto scontato, non vi pare? E non ci riferiamo neppure alla battaglia per i diritti legali dei robosessuali portata avanti da Amy e Bender in una delle ultime stagioni dello show Futurama. Parliamo proprio di una donna in carne e ossa, innamorata di uno di quei lampadari in stile Barocco, con gocce di vetro pendenti. Belli ma poco organici, non vi pare? Tuffiamoci nella sua storia nella prossime pagine.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend