Donne e memorabilità: un “ciclo” ricorrente

  • Share

Non è un caso che la parola “memorabilità” sia femminile. La memorabilità è infatti una delle qualità insite nell’indole di queste creature meravigliose, che spesso emerge con tanta veemenza da doversi riparare in un bunker anti-atomico.

Come faremmo senza le donne? Come dite? Riusciremmo a parcheggiare decentemente senza fare ottantasei manovre? Donne, non stateli a sentire. Siete quasi sempre meravigliose. Tranne quando avete il ciclo, in quel caso ricordate vagamente un protagonista di Dragon Ball quando arriva il fatidico momento di diventare Super Sayan: vi si scompigliano i capelli e distruggete qualunque cosa vi capiti a tiro.

Donne e memorabilità_Commenti Memorabili

 

Bellezza e mistero sono le due qualità con le quali è più facile riuscire a descrivervi. I cambiamenti di idea continui e l’eterna indecisione fungono solo da contorno di questo pacchetto che, ormai consapevolmente, scegliamo ogni giorno. Purtroppo non è possibile rintracciare attualmente, sul mercato, un dizionario reale in grado di riuscire a rendere comprensibile le mezze frasi con cui tentate di comunicare. E spesso l’intuito non basta.

Comments

comments

Articoli correlati