Le donne soffrono il freddo più degli uomini: lo conferma uno studio [+COMMENTI]

Commenti Memorabili CM

Le donne soffrono il freddo più degli uomini: lo conferma uno studio [+COMMENTI]

| 14/10/2021
Fonte: Commenti Memorabili Fonte: Pexels

È vero: le donne soffrono il freddo più dei maschietti

  • Sembra un luogo comune, eppure una ricerca l’ha certificato
  • Le donne soffrono il freddo più degli uomini
  • Ad appurarlo ci ha pensato uno studio israeliano
  • Sarebbe tutto da ricondursi all’evoluzione
  • Inoltre, è un modo per rimanere distanti l’uno dall’altra

 

È un dato di fatto (o forse per qualcuna no): le donne soffrono il freddo più degli uomini. Le signorine, infatti, hanno sempre la tendenza a mettersi felpe e calzini quando magari i loro compagni sono in maniche corte e calzoncini ed hanno persino caldo. Ma ora, finalmente, c’è una ricerca israeliana che ha sancito questo fatto. Secondo questi scienziati i maschi e le femmine sono “programmati per preferire temperature diverse.

Sarebbe dunque tutta questione di evoluzione, anche perché tenere i generi separati frenerebbe l’aggressività. In particolare gli studiosi hanno osservato come si abbiano migliori possibilità di sopravvivere quando esistono queste diversità tra maschi e femmine. “Le preferenze di temperatura riflettono le differenze nel sistema nervoso. Proprio come sentono il dolore in modo diverso, uomini e donne sperimentano il caldo in modo diverso” ha spiegato al Times of Israel il dottor Eran Levin della Scuola di Zoologia dell’Università di Tel Aviv.

Ecco perché le signore soffrano le basse temperature e i maschi no

L’autore principale della ricerca che ha decretato che le donne soffrono il freddo più degli uomini ha infine aggiunto: “Come risultato di questo, spesso stanno lontano l’una dall’altro. Questo in quanto cercano diverse temperature. Un fenomeno che accade anche in altre specie, come nei pipistrelli, negli uccelli e nei topi. La nostra teoria suggerisce che questi animali, così come gli umani, percepiscono le temperature in modo diverso perché guidati dalla selezione naturale”.

Leggi anche: Le foto che mostrano quanto fa veramente freddo in Russia [+FOTO]

Ma tornando a noi, secondo la dottoressa Tali Magory Cohen questa spinta evolutiva serve per permettere alle donne e agli uomini di dare spazio l’uno all’altra. “Questa differenza nella sensazione termica ha lo scopo di far prendere alla coppia una certa distanza tra di loro, in modo che ogni individuo possa godere di un po’ di pace e tranquillità”. Questo spiegherebbe anche il motivo per cui “le femmine tendono ad avere molto più contatto fisico tra di loro, mentre i maschi mantengono più distanza dagli altri”. Siete pronte a far valere le vostre teorie la prossima volta che litigherete per l’aria condizionata in macchina?

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend