Ecco perché non dovreste mai dormire nudi quando fa caldo

Commenti Memorabili CM

Ecco perché non dovreste mai dormire nudi quando fa caldo

| 10/06/2021
Fonte: pixabay 

Gli esperti spiegano che dormire nudi quando fa caldo non ci aiuta a stare più freschi, ma potrebbe generare l’effetto opposto

  • Perché non si deve dormire nudi quando fa caldo?
  • Gli esperti spiegano che potremmo ottenere l’effetto contrario
  • Tessuti come il cotone assorbono il nostro sudore e ci mantengono più freschi
  • Utilizzare pigiami a base di fibre naturali è una buona soluzione
  • Un trucco è mettere coperte e cuscini in frigorifero per un giorno

 

L’estate è alle porte, ciò significa che nei prossimi mesi vivremo di sole, mare, belle giornate e le immancabili notti di afa infernale. Se stai pensando che tanto dormirai completamente nudo, dopo quanto affermato dai dottori potresti cambiare idea. Se da un lato, dormire nudi per mantenersi freschi durante la notte, sembra essere un’ottima soluzione, secondo gli esperti potrebbe generare l’effetto opposto, facendoti sentire ancora più caldo. “Quando si dorme nudi, il sudore in realtà si raccoglie sul corpo e poi rimane lì”, ha spiegato in un’intervista a Cosmopolitan Julius Patrick, capo fisiologo del sonno al Cromwell Hospital di Bupa.

“Per quanto sia caldo quando ti addormenti, ricorda che la tua temperatura corporea scenderà durante la notte. Se indossi abiti leggeri per dormire, questi riusciranno ad assorbire tutto il tuo sudore e ti manterranno più fresco”. Il Dr Guy Leschznier, un medico del sonno e neurologo ha spiegato a Radio 4 Today: “In realtà si dorme meglio con dei vestiti piuttosto che nudi. Se si indossa un tessuto naturale come il cotone, questo agisce come una spugna per il sudore, allo stesso tempo riesce a farlo evaporare ed a farti sentire molto più fresco”.

Tutti i segreti degli esperti per dormire al fresco

Anche l’esperto del sonno, il dottor Neil Stanley, è un sostenitore dell’uso dei pigiami, ma solo se sono fatti di fibre naturali come il cotone. “Il tessuto del pigiama allontana il sudore dal corpo e ti fa sentire molto più fresco e comodo”, ha spiegato. Tuttavia, se l’idea di indossare qualcosa di notte non ti piace proprio e vuoi dormire come “mamma t’ha fatto”, ci sono un sacco di altri trucchetti per mantenersi freschi nelle notti d’estate.

Leggi anche: “Il rumore bianco vi aiuta a prendere sonno? Secondo la scienza potrebbe farvi male”

Gli esperti consigliano di fare un bagno o una doccia gelata prima di metterti a letto. Puoi, inoltre, tenere le tende o le persiane chiuse tutto il giorno per non far entrare il sole e non riscaldare la stanza. Infine, anche se l’idea potrebbe sembrare estrema, potresti mettere a raffreddare le lenzuola e i cuscini nel frigorifero o nel congelatore per un giorno intero.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend