L’ora del giorno può influenzare la risposta del corpo all’esercizio fisico

Commenti Memorabili CM

L’ora del giorno può influenzare la risposta del corpo all’esercizio fisico

| 01/04/2020
Fonte: Pixabay

Un recente studio afferma che l’esercizio fisico potrebbe produrre risultati diversi a seconda del momento della giornata in cui lo si pratica.

  • Una nuova ricerca ha scoperto che il momento della giornata in cui si pratica esercizio fisico potrebbe influenzarne i risultati
  • C’è una differenza sostanziale se si sceglie di allenarsi al mattino o alla sera
  • I risultati dello studio dimostrano che in entrambi i casi ci sono dei distinti effetti benefici

 

Trovare il tempo per un allenamento veloce durante il giorno è già abbastanza difficile. Per molti, avviene ogni volta che c’è un momento libero, che sia la mattina presto o la sera tardi. Tuttavia, dei recenti studi hanno scoperto che praticare esercizio fisico la mattina produce effetti diversi rispetto alla sera. I risultati pubblicati su Cell Metabolism suggeriscono che i benefici per la salute dell’esercizio fisico variano a seconda del momento in cui si aumenta la frequenza cardiaca.

“Sembra che ci siano differenze significative tra l’effetto dell’esercizio fisico effettuato al mattino e alla sera, e queste differenze sono probabilmente controllate dall’orologio circadiano del corpo”, ha detto il coautore dello studio Joshua Thue Treebak, professore associato del Novo Nordisk Foundation Center for Basic Metabolic Research.

Esercizio fisico allenarsi al mattino può dare effetti diversi rispetto alla sera

Fonte: Pixabay

Esercizio fisico: meglio al mattino o alla sera?

Gli scienziati dell’Università di Copenaghen e dell’Università della California, Irvine hanno scoperto che i topi che si muovevano al mattino hanno visto le cellule dei loro muscoli trasformare meglio il grasso e lo zucchero. Nel frattempo, quelli che si muovevano di notte bruciavano più calorie per periodi di tempo più lunghi. “L’esercizio mattutino avvia programmi genici nelle cellule muscolari, rendendole più efficaci e maggiormente idonee a metabolizzare zuccheri e grassi. L’esercizio serale, invece, aumenta il dispendio energetico di tutto il corpo per un periodo di tempo prolungato”, hanno spiegato i ricercatori.

Leggi anche: Le app per dimagrire possono danneggiare i giovani, secondo gli esperti

La buona notizia, quindi, è che non c’è un momento migliore per allenarsi: il corpo ne trae sempre un beneficio, in un modo o nell’altro. “A questo punto, possiamo solo concludere che gli effetti delle due cose sembrano essere diversi, e dobbiamo certamente lavorare di più per determinare i potenziali meccanismi per gli effetti benefici dell’esercizio fisico svolto in questi due momenti”, ha commentato il professor Treebak.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend