Il tempo si può dilatare? Questo esperimento vuole provarlo con un reattore nucleare

Commenti Memorabili CM

Il tempo si può dilatare? Questo esperimento vuole provarlo con un reattore nucleare

| 23/02/2021
Il tempo si può dilatare? Questo esperimento vuole provarlo con un reattore nucleare

L’esperimento sul tempo che potrebbe rivoluzionare le nostre conoscenze

  • La fisica Joan Vaccaro nel 2016 propose una sua teoria sul tempo
  • Era convinta che l’interazione dei neutrini potesse farlo dilatare
  • Anni dopo, si è deciso di tentare un esperimento per provare questo assunto
  • L’esperimento sul tempo avverrà in un reattore nucleare
  • Si useranno due orologi atomici per verificare se registreranno delle differenze

 

Nel 2016 la fisica Joan Vaccaro presentò la sua teoria quantistica sul tempo, che sollevò un gran polverone. Se per noi il tempo è una linea retta che va dal passato al futuro, per gli scienziati è invece un passaggio da un’entropia minore ad una maggiore. Secondo la Vaccaro, il tempo non è prodotto dell’entropia, ma ne è la causa. Un esperimento sul tempo cercherà di provare questo assunto.

Secondo la Vaccaro, il tempo non è scisso dallo spazio. Lo ritiene un’entità quasi “fisica” che può quindi subire delle interferenze. Nello specifico, la particella che può interferire con il tempo è il neutrino. Al fine di verificare se ciò corrisponda a verità, gli scienziati dell’ANSTO (Australian Nuclear Science and Technology Organization) hanno deciso di usare il reattore nucleare OPAL (Open Pool Australian Lightwater) che si trova a Sidney.

Come si svolgerà l’esperimento sul tempo

All’interno del reattore nucleare verranno posti due orologi atomici: uno più lontano e uno più vicino al nocciolo del reattore. La scelta del reattore nucleare è dettata dal fatto che al suo interno si formano i neutrini. L’orologio più vicino al nocciolo dovrebbe subire delle variazioni rispetto all’altro, in quanto diventerebbe oggetto di una dilatazione temporale. Questo se la teoria della Vaccaro risultasse fondata.

Leggi anche: Sommarøy, l’isola norvegese che vuole “fermare il tempo”

Il tempo è un’entità misteriosa: quello che sappiamo noi è che sembra davvero dilatarsi o contrarsi a seconda che stiamo facendo qualcosa che ci non ci piace o che, al contrario, ci piace. I risultati di questo esperimento sul tempo non avranno effetto diretto sulle nostre vite, ma ci aiuteranno a capire un po’ meglio come funziona l’Universo misterioso e affascinante in cui viviamo.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend