Lo dice la scienza: l’essere umano è più grasso degli elefanti

Commenti Memorabili CM

Lo dice la scienza: l’essere umano è più grasso degli elefanti

| 02/03/2021
Lo dice la scienza: l’essere umano è più grasso degli elefanti

Secondo uno studio l’essere umano è decisamente più grasso degli elefanti

  • La rivista Journal Of Experimental Technology ha pubblicato uno studio secondo il quale gli esseri umani sono più grassi di un elefante
  • L’uomo avrebbe una percentuale di grasso molto più superiore
  • Lo studio è finalizzato ad approfondire le condizioni di salute degli elefanti che vivono a contatto con l’essere umano
  • Per gli esperti, questo tipo di rapporto più portare a complicazioni salutari di questo mammiferi
  • Ciò potrebbe influire negativamente sul futuro di alcune specie a rischio

 

Sei grasso come un elefante“. Quante volte è capitato di leggere o sentire un’affermazione del genere? Aldilà del commento di pessimo gusto, mai affermazione fu più insensata e fittizia. Se a primo impatto gli elefanti risultano essere animali giganti, in realtà sono decisamente meno grassi rispetto all’essere umano.

Ad affermare ciò un recente studio, pubblicato sulla rivista scientifica Journal Of Experimental Technology, che neutralizzerebbe questa strana ipotesi fin dal principio. Finalizzato a studiare le condizioni di salute di questi mammiferi che stretto contatto con l’uomo, gli esperti hanno certificato una percentuale di grasso corporei nettamente inferiore rispetto a quella registrata in un essere umano.

Gli elefanti sono più magri dell’essere umano: lo studio

Gli scienziati del Nutrition Obesity Research Center, negli Stati Uniti, hanno cercato di quantificare la massa grassa degli elefanti comparandola a quella dell’essere umano. Lo studio ha visto coinvolto un campione di 44 elefanti asiatici ai quali è stato somministrato un determinato pasto, pane imbevuto nell’acqua.

Scopo degli esperti non era di certo mettere “a dieta” gli elefanti, ma semplicemente questo tipo di spuntino avrebbe permesso di misurare più facilmente la quantità d’acqua totale nel loro corpo. Gli scienziati hanno valutato vari fattori oltre la percentuale di grasso, tra cui il livello di glucosio, di insulina e di alcuni ormoni importanti per l’apparato riproduttivo.

Dalle analisi è emerso che il grasso corporeo degli elefanti si attesta tra il 2 ed il 25%. Negli uomini, invece, si aggira tra il 6 ed il 31%. Inoltre, la quantità di quest’ultimo negli elefanti è strettamente correlata ai livelli di insulina. Un’eccessiva presenza di grasso potrebbe comportare gravi danni fisici tra cui diabete, disturbi metabolici e, nelle femmine, anche infertilità se troppo sottopeso.

Leggi anche: Se non fosse per la stanchezza, avremmo aragoste immortali grandi come elefanti: tutto merito della telomerasi

Per quanto concerne l’attività fisica degli elefanti, gli esperti hanno appurato che questi mammiferi, in cattività, camminano quasi quanto i loro simili che vivono in regime di libertà, macinando dagli 0,03 ai 2,8 km all’ora.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend