Da McDonald’s a Ikea, come ricreare i fast food a casa +VIDEO

Commenti Memorabili CM

Da McDonald’s a Ikea, come ricreare i fast food a casa +VIDEO

| 01/05/2020
Da McDonald’s a Ikea, come ricreare i fast food a casa +VIDEO

Non succede solo da McDonald’s

  • Le polpette dell’Ikea a casa tua: la ricetta originale
  • Burger King arriva a casa (senza consegna a domicilio)
  • McDonald’s: il McMuffin fatto in casa e il tutorial per l’Happy Meal

 

I fast food chiusi a causa della quarantena iniziano a mancarci? Alcune aziende e esperti di fai da te sono pronti a soccorrerci con ricette originali da ricreare a casa e un video tutorial per ricreare il perfetto Happy Meal in versione art attack. Iniziamo da Ikea, che con i negozi chiusi fino a data da destinarsi un po’ ovunque nel mondo, ha deciso di rendere pubblica la ricetta delle sue famose polpette con la salsa.

Niente di più delle polpette classiche, mentre più originale è la salsa di accompagnamento da realizzare con:

  • 40 grammi di burro
  • 40 grammi di farina bianca
  • 150 ml di brodo vegetale
  • 150 ml di brodo di carne
  • 150 ml di panna
  • 2 cucchiaini di salsa di soia
  • un cucchiaino di mostarda di Digione

Il procedimento è simile a quello della besciamella, ma come accade per i mobili, mancherà sempre qualcosa per raggiungere il risultato sperato. Servire ben calda sulle polpette (anche vegetali, volendo).

Burger King vs Mc Donald’s

fast food

Fonte: adage.com

Anche Burger King ha diffuso la ricetta dei suoi panini più famosi, tutti in versione quarantena. Realizzarli è davvero semplice: la catena di fast food si è limitata a diffondere una lista di ingredienti, ripresi anche da alcune grafiche. Nessuna ricetta segreta quindi, ma solo una lista della spesa che probabilmente chiunque avrebbe potuto fare anche da solo. Prendere panini per hamburger, hamburger, insalata, pomodori e salse. Grazie del suggerimento.

Leggi anche: L’uomo che ha impiegato 18 mesi per realizzare una ricetta perfetta e personale del pollo KFC

Tra i fast food quarantena edition non poteva certo mancare McDonald’s, che ha deciso di regalare al mondo la ricetta del suo McMuffin, che non è un dolce ma un panino mangiato solitamente a colazione. Per farlo serve il pane tipo muffin inglese, un hamburger, una patata, due uova e una fetta di formaggio fuso. Una delle uova va cucinata in padella per ricavare una sorta di uovo strapazzato, mentre il secondo si mischia alla patata grattugiata, per creare un’altra specie di frittata patatosa.

Chi invece ha dei bimbi o semplicemente vuole ricreare l’atmosfera di McDonald’s a casa, può creare il proprio contenitore dell’Happy Meal, seguendo il tutorial che trovate qui sotto. Servono carta, colla e forbici, possibilmente con la punta arrotondata. Fatto?

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend