Fa festini hard ed è molesto: assolto stalker 84enne per motivi di salute

Commenti Memorabili CM

Fa festini hard ed è molesto: assolto stalker 84enne per motivi di salute

| 11/02/2019
Fa festini hard ed è molesto: assolto stalker 84enne per motivi di salute

L’anziano era stato denunciato dai vicini di casa per il rumore e i festini continui: il giudice ha dato retta all’avvocato difensore

Un signore di oltre 80 anni, festini hard a ripetizione e altre scene indicibili. Il “bunga bunga” è tornato, ma stavolta nessuno fa riferimento all’ex premier Silvio Berlusconi. La vicenda, pruriginosa come poche, è avvenuta a Verona. Si tratta della città romantica per eccellenza e che tutti associano a Romeo e Giulietta, ma stavolta c’è stato poco spazio per i sentimenti.

La cronaca locale non si è sbizzarrita molto con i particolari della storia, ma quelli a disposizione bastano e avanzano per raccontare una notizia memorabile. Tutto è iniziato dopo la denuncia da parte di una famiglia rimasta anonima. La convivenza con i vicini di casa non è mai semplice e in questo caso le cose sono peggiori di quello che si potrebbe pensare.

Come già anticipato, la ricostruzione dei fatti riguarda un anziano di 84 anni che avrebbe fatto baldoria come se ne avesse avuti sessanta in meno. Il reato contestato è molto grave, vale a dire lo stalking. Secondo il racconto dei vicini, infatti, questo arzillo vecchino avrebbe battuto il bastone più volte sul soffitto e avrebbe usato un linguaggio volgare come neanche Clint Eastwood sa fare.

Festini per un 84enne

Se i problemi fossero stati semplicemente questi, forse la famigliola si sarebbe fatta qualche scrupolo nell’avviare il processo, tenuto conto dell’età avanzata dell’uomo. Nonostante non sia molto lontano dal secolo di vita, questo signore avrebbe mostrato una certa predilezione nei confronti del gentil sesso, una passione che non sarebbe mai stata tenuta nascosta.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend