Fiat Fiorino viaggia a 983 km/h: maxi multa per il conducente

Valeria Mandatori

Fiat Fiorino viaggia a 983 km/h: maxi multa per il conducente

| 23/02/2021
Fiat Fiorino viaggia a 983 km/h: maxi multa per il conducente

Un Fiorino della Fiat è arrivato a toccare i 983 km/h, ma c’è una spiegazione

  • L’episodio è avvenuto ad Este, in provincia di Padova
  • Un furgoncino Fiat Fiorino ha superato di gran lunga il limite di velocità del tratto di strada interessato toccando i 983 km/h
  • Ciò ha fatto scattare una maxi multa al conducente
  • Quest’ultima ammonterebbe sui 745 euro
  • A quanto pare, però, si tratterebbe di un errore dell’autovelox

 

Le multe, quelle memorabili ed immeritate. È ciò che è accaduto ad Este, in provincia di Padova, dove un uomo a bordo di un furgoncino Fiat Fiorino ha superato di gran lunga il limite di velocità sul tratto della strada regionale 10, sfiorando gli 983 km/h.

A causa della pesante infrazione stradale, il conducente si è visto notificare una maxi multa da 745 euro. Ma come ha potuto un modesto Fiorino raggiungere una simile velocità? Dopo l’arrivo della sanzione, l’uomo ha iniziato ad effettuare delle ricerche scoprendo che in realtà è stato un errore dell’autovelox.

Quest’ultimo risiederebbe in un malfunzionamento della fotocellula del velocimetro elettronico che ha calcolato un’andatura del mezzo davvero fuori dal normale, specie per un furgoncino da a malapena 70 cavalli.

Un furgone o un missile?

Mai nessun mezzo a quattro ruote riuscirebbe a raggiungere una velocità tale. Ciò ha allarmato il notificato della sanzione, il quale ha intenzione di effettuare un ricorso immediato per contestare la multa. Oltre questa, inoltre, ha ingiustamente ottenuto la sospensione momentanea da sei a dodici mesi della patente di guida e la detrazione di dieci punti.

Calcolando che su quel tratto di strada il limite di andatura è di 60 km/h, non suona affatto strano che al proprietario del Fiat Fiorino sia giunta un’ammenda così pesante dopo aver “sfiorato” i 983 km/h.

Leggi anche: Sedicenne passa con quattro semafori rossi: “Mi ha istigato mia sorella”. Maxi multa da 6.500 euro

Fortunatamente, però, si è trattato solo un errore del sistema di rilevazione della velocità. Con estrema probabilità, farà annullare le sanzioni a suo carico.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend