Formaggi infiammabili e dove trovarli: ecco il cacio più “hot” del mondo

Commenti Memorabili CM

Formaggi infiammabili e dove trovarli: ecco il cacio più “hot” del mondo

| 10/03/2020

Se ti piace il formaggio, scommettiamo che non hai mai provato a dargli fuoco.

  • Il formaggio di solito si mangia, ma si può anche bruciare
  • Non tutti i formaggi reagiscono alla stessa maniera al calore della fiamma
  • C’è però un formaggio che brucia meglio degli altri

 

Quando abbiamo davanti un bel pezzo di parmigiano, o una filante mozzarella di bufala, l’ultima cosa che pensiamo di fare è bruciarla. Invece un bel giorno a qualcuno è venuta la voglia di fare questo esperimento, per scoprire quale formaggio brucia meglio. Tutto nasce da un incidente che ha avuto luogo nel 2013 in Norvegia, che ha causato parecchi disagi alla viabilità.

Un camion che trasportava un carico di 27 tonnellate di Brunost, un formaggio di capra molto prelibato, ha preso fuoco mentre era in viaggio. Nonostante tutti gli sforzi dei Vigili del Fuoco, le fiamme non sono state domate se non in capo a cinque giorni. Una galleria è stata chiusa ma per fortuna nessuno è rimasto ferito. Tranne il formaggio, è ovvio, che è letteralmente andato in fumo.

Verrebbe da pensare dunque che tutti i formaggi del mondo possano ardere alla stessa maniera: e invece no. Basta fare una prova con uno di quei cannelli incendiari che si usano in cucina. Comincia magari dalle sottilette, che potresti pensare siano quelle che bruciano meglio in quanto, è noto, sono piene di addensanti e conservanti. Noterai solo che il formaggio si scioglie, ma non prende fuoco.

Il piccolo chimico

Proseguiamo con il nostro esperimento. Prendiamo adesso del parmigiano, una mozzarella, e del blue cheese. In tutti e tre i casi possiamo osservare un fenomeno noto come reazione di Maillard. Semplificando al massimo, essa consiste nell’interazione di proteine e zuccheri sottoposti al calore. Nei formaggi che abbiamo preso in considerazione, non avviene una combustione ma solo una doratura della superficie dei formaggi. Il blue cheese, invece, si scioglie.

Leggi anche: Questo formaggio svedese può essere prodotto solo in un piccolo paesino ma nessuno sa perché

Possibile dunque che solo il Brunost prenda letteralmente fuoco? La riposta è sì: o, per meglio dire, possono ardere solo quei formaggi che abbiano al loro interno non solo proteine e acqua, ma anche zuccheri. Il Brunost è un formaggio di capra caramellato, infatti ha un caratteristico colore marroncino, ed è quindi zuccherino. Bene, tutto molto interessante: non ti è venuta voglia di un bel toast?

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend