Posta un’innocua foto su Imgur, e tutti credono che abbia messo suo figlio in lavatrice

Commenti Memorabili CM

Posta un’innocua foto su Imgur, e tutti credono che abbia messo suo figlio in lavatrice

| 28/10/2020
Posta un’innocua foto su Imgur, e tutti credono che abbia messo suo figlio in lavatrice

Attento a quello che metti in lavatrice, e soprattutto alle foto che posti sui social.

  • Una foto è apparsa prima su Twitter, poi su Imgur, diventando virale
  • Ritrae l’oblò di una lavatrice in funzione
  • Dentro si vede… un bambino urlante!
  • In realtà è solo una maglietta che ha stampata la faccia di un bimbo
  • La foto, però, è davvero impressionante
  • E ha scatenato i commenti del web

 

Tutto parte da una fotografia che immortala l’oblò di una lavatrice in pieno lavaggio. Al suo interno c’è qualcosa di davvero curioso. Pare che la prima volta che questa fotografia è apparsa nel web sia stato su Twitter. Un utente il cui nickname è “xnned” ha postato l’immagine aggiungendo questo commento. “Quando l’ho vista, mi è quasi venuto un attacco di cuore”. Ma la foto è diventata popolare quando è stata poi rigirata su Imgur da un utente russo il cui nickname è “ARussianAndHisBike”.

Sul vetro dell’oblò si vede chiaramente il faccione di un bimbo in lacrime, urlante, rinchiuso nel cestello della lavatrice! ARussianAndHisBike però chiarisce subito l’arcano: la foto non ritrae un vero bambino, ma solo una maglietta che ha impressa sul davanti la foto del bebè. L’utente di Imgur però avverte di fare un promemoria la prossima volta che si metta un simile capo di abbigliamento nella lavatrice: anche lui ha rischiato di farsi venire un colpo quando si è avvicinato. Dal che ne deduciamo che la maglietta non è la sua.

Commenti memorabili

Anche se probabilmente nella foto originale il bimbo sorrideva, la maglietta deformata dal lavaggio mostra il suo volto improntato ad un’espressione di puro terrore. Per fortuna però il web permette sempre di riderci su.

Infatti, com’era prevedibile, la foto è diventata in poco tempo virale, con 10.000 visualizzazioni, un gran numero di “like” e altrettanti commenti. Qualcuno chiede per favore di mettere un avviso PRIMA che venga mostrata la foto, perché anche lui stava per avere un coccolone. Un altro si informa cortesemente sul tipo di lavaggio: se è impostato sui capi “delicati”, non dovrebbero esserci problemi.

Leggi anche: Gatto si addormenta in lavatrice e si risveglia alla fine del ciclo di lavaggio

“Karen, ma in quale altro modo avrei dovuto lavare il bambino?” chiede in tono lamentoso un buontempone dell’ultima ora, con tutta probabilità rivolto alla sua dolce metà. “Nessuno si chiede piuttosto a chi venga l’idea di farsi fare una maglietta così orribilmente trash?” commenta un intenditore di alta moda, criticando il discutibile gusto dei genitori dell’anonimo bambino.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend