La Famiglia Fugate: duecento anni di parenti dalla carnagione blu

La famiglia Fugate
  • Share

“Noi puffi siamo così, noi siamo tutti blu, siamo alti su per giù, due mele o poco più”.

Faceva così, no? Ma la famiglia Fugate, nel Kentucky, negli ultimi duecento anni non è mai stata alta “due mele o poco più”. La pelle blu, però, è rimasta per oltre due secoli. Assurdo? Forse no. Il più piccolo della stirpe dei Fugate è nato appena nel 1975. Benjamin Stacy venne al mondo con una carnagione incredibilmente blu scuro, a differenza dei soliti neonati lattiginosi e pieni di sangue, ma la madre probabilmente non ne rimase eccessivamente sconvolta.

La famiglia Fugate

I medici però sembravano seriamente preoccupati e così trasportarono il piccolo Benjy al Centro medico dell’Università del Kentucky. Ma i medici anche lì non riuscirono a giungere ad una conclusione neppure dopo due giorni di osservazione capillare fino a che:
“Non avete mai sentito parlare dei Fugate Blu di Troublesome Creek?”, incalzò la nonna. E voi, ne avete mai sentito parlare?

Comments

comments

Articoli correlati