Fuggono dal locale senza pagare, il ristoratore li prende a fucilate e si costituisce

Commenti Memorabili CM

Fuggono dal locale senza pagare, il ristoratore li prende a fucilate e si costituisce

| 10/06/2021
Fonte: Pixabay

Un ristoratore ha ferito due clienti che volevano fuggire senza pagare ed è stato arrestato per tentato omicidio

  • Due clienti hanno deciso di scappare da un locale in Francia senza pagare
  • Dovevano saldare solo due birre
  • Il ristoratore gli ha sparato con un fucile mentre fuggivano
  • I due clienti sono stati feriti e l’uomo si è costituito il giorno dopo
  • Ha ammesso di aver sparato, ma ha affermato che non voleva colpirli
  • È stato incriminato per duplice tentato omicidio e rinviato a giudizio

 

Due clienti, probabilmente anch’essi non troppo contenti di sperperare il loro denaro, hanno provato a fuggire da un locale in Francia senza pagare il conto. Chissà quanto avranno mangiato per fuggire senza vergogna e senza saldare i loro debiti, penserete voi. Eppure, la consumazione non riguardava nessun carpaccio di pesce pregiato o spumante di alto livello, bensì due sole birre.

A rendere la storia ancora più incredibile e surreale è stata la reazione del ristoratore francese. Il proprietario del locale non si è fatto cogliere impreparato, e pur di difendere quelle due birre non pagate e chiaramente anche la sua dignità, ha impugnato il fucile sparando contro i clienti in fuga.  L’oste è un uomo di 55 anni proprietario di un locale a Roussillon, nel nord dell’Isère, in Francia. Sparando ai due clienti che stavano cercando di fuggire senza pagare il conto, ha ferito molto gravemente al braccio un uomo di 34 anni. L’altro è rimasto colpito dalle schegge, riportando lievi lesioni da arma da fuoco.

Dopo aver sparato ai clienti in fuga “per intimorirli”, l’oste si è costituito

Il giorno dopo del bizzarro “incidente”, l’oste si è recato di sua spontanea volontà al commissariato di polizia più vicino per costituirsi. L’uomo ha ammesso agli agenti di aver sparato ai due clienti in fuga, ma ha dichiarato di non aver mai avuto intenzione di colpirli o fargli del male. Lo scopo, a detta del ristoratore, era solo quello di intimorirli, sparando in aria.

Leggi anche: “Consumano al ristorante e scappano senza pagare: scoperti dalle telecamere”

Tuttavia, i filmati delle telecamere di sicurezza presenti nella zona, mostrano una versione differente da quella raccontata dal ristoratore. Infatti, nel video si vede l’oste che punta il fucile proprio in direzione dei due clienti in fuga. La Procura di Grenoble ha aperto un’inchiesta penale nei confronti del “giustiziere”, il quale è stato incriminato per duplice tentato omicidio e attualmente rinviato a giudizio.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend