Furto nell’hotel dove alloggia Messi: rubati oltre 50.000 euro tra gioielli e contanti [+COMMENTI]

Commenti Memorabili CM

Furto nell’hotel dove alloggia Messi: rubati oltre 50.000 euro tra gioielli e contanti [+COMMENTI]

| 02/10/2021

Bottino ingente per il furto nell’hotel dove risiede Messi

  • La stella del PSG Leo Messi da alcuni mesi risiede al prestigioso Royal Monceau
  • Qui tuttavia in settimana è avvenuto un furto con un bottino molto ingente
  • A quattro clienti dell’hotel hanno rubato contanti e gioielli per oltre 50.000 euro
  • Gli autori della “spaccata” sembrerebbero essere due ladri mascherati
  • Sarebbero entrati da una porta sbloccata al piano superiore rispetto a dove alloggia la Pulce

 

Piccolo incidente di percorso per il nuovo acquisto del Paris Saint-Germain Leo Messi: un furto per 50.000 di euro tra contanti e gioielli proprio nell’hotel in cui alloggia. Secondo le indiscrezioni ladri mascherati e silenziosi si sarebbero introdotti nel prestigioso Royal Monceau da una porta sbloccata e avrebbero fatto il cosiddetto “colpo grosso” in quattro camere.

Nella memorabile “spaccata” che sembra tratta da una puntata de La Casa di Carta, però, la Pulce non sarebbe coinvolta. I rapinatori si sarebbero infatti arrampicati su un balcone del sesto piano, un piano sopra la suite da quasi 20.000 euro a notte affittata dal fuoriclasse argentino. Pericolo scampato, dunque, per Messi ma a quanto pare l’hotel dove è avvenuto il furto non sarebbe così sicuro come si potrebbe pensare visto il lusso sfrenato che lo caratterizza. L’albergo, rigorosamente a cinque stelle, si trova nel cuore di Parigi e in passato ha ospitato star internazionali del calibro di Madonna e Michael Jackson.

La dinamica del furto nell’hotel di Messi

Ma com’è avvenuto il furto nell’hotel scelto come casa da Messi durante i primi mesi di soggiorno nella capitale francese? A compiere la rapina sarebbero stati due uomini che avrebbero scalato l’esterno dell’edificio dal tetto. Una volta dentro si sono poi dati alla pazza gioia. Una delle vittime, una consulente finanziaria che vive a Dubai, ha denunciato la sottrazione di una collana d’oro da 3.500 euro, orecchini da quasi 600 euro e 2.300 euro in contanti.

Leggi anche: Fazzolettino con le lacrime di Messi all’asta a 850.000 euro

La donna si è fortemente lamentata, come detto, della mancanza di sicurezza nonostante il costo delle camere. “Pagare una fortuna per un posto elegante e avere qualcuno che entra nella tua stanza è inquietante. La polizia ci ha detto di aver visto dalle telecamere due uomini con una borsa sul tetto, ma non sono riusciti ad identificarli”. Una fonte interna delle Forze dell’Ordine ha invece fatto sapere al Sun che: “Ci sono prove che suggeriscono che sia responsabile una banda esperta”. E pensate lo scandalo se avessero rubato proprio a Messi.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend