Furto in casa

Commenti Memorabili CM

Furto in casa

| 30/01/2021

Furto in casa: cosa fare?

Subire un furto in casa non è piacevole. Vedere tutte le proprie cose in disordine e notare la mancanza di altre è sempre tragico. Ci sono 6 cose da fare subito:

  1. Chiamare subito le forze dell’ordine
  2. Non entrare in casa soprattutto se non hai la certezza che il ladro sia andato via
  3. Se hai animali domestici mettili subito al sicuro dove si sentiranno protetti. E’ stato uno shock anche per loro.
  4. Non toccare nulla fino all’arrivo delle forze dell’ordine
  5. Chiama la tua assicurazione per denunciare il furto
  6. Avverti i vicini in caso avessero visto qualcuno

Se hai subito un furto in casa la preoccupazione più grande è per i nostri amici a 4 zampe. Gatti o cani di taglia piccola possono essere stati cacciati, o spaventati dai delinquenti. Cercateli prima in casa negli angoli più bui e nascosti. Cercate quindi aiuto dai vicini per trovarli se sono scappati di casa. Fatevi aiutare.

La storia di oggi lambisce questa situazione: “Ciao raga, vi leggo da una vita e non avrei mai pensato che un giorno avrei potuto avere del materiale allucinante da potervi inviare. E invece eccoci qui. Prima di tutto però vi devo raccontare come sono arrivato a questa chat con la mia ragazza altrimenti potreste non capirci nulla.

Allora, io e la mia ragazza stiamo insieme da poco più di un anno, posso dire che è una storia seria anche se comunque siamo più o meno all’inizio. Conosciamo i rispettivi genitori in maniera superficiale ma non il resto della famiglia, e proprio qui nasce il problema.

Perché mia zia era partita per New York, lei infatti ogni anno a gennaio/febbraio fa un viaggio all’estero, e quindi chiede sempre a mia madre di andare a casa sua ogni sera a controllare Alma, la gatta. Oltre naturalmente ad annaffiare le piante. Una sera però mia madre non poteva e quindi aveva chiesto a me di andare. Purtroppo però faccio un lavoro del ca++o per il quale spesso mi ritrovo fino a tardi a fare riunioni o convegni dalla noia mortale. Quindi ho chiesto alla mia ragazza di andare, tanto è pure studentessa in veterinaria vicino alla laurea e sa benissimo come approcciarsi a un gatto. Peccato che la serata sia andata completamente storta, o quasi.”

Ricordatevi di lasciare i vostri commenti nella nostra pagina facebook!

Buona lettura

Furto in casa

Furto in casa

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend