Gatti e comportamento: la comprensione del “linguaggio” felino

Commenti Memorabili CM

Gatti e comportamento: la comprensione del “linguaggio” felino

| 09/02/2020
Fonte: Pexels

Affascinanti, magnetici, teneri, ma anche misteriosi: i gatti possono essere dei veri enigmi. Ecco tutti i consigli per capire il loro comportamento.

I gatti sono creature imperscrutabili, per questo cercare di comprendere il loro comportamento per capire cosa vogliono “dire” può confondere, specialmente se siete appena diventati proprietari di un gatto. Il miagolio dei gatti è già difficile da decifrare, e capire il loro linguaggio del corpo è un altro complicato rompicapo.

Indizi importanti come lo sguardo nei suoi occhi, il tono della sua voce, la posizione delle sue orecchie e il movimento della sua coda possono rivelare i suoi sentimenti e le sue intenzioni. Potete imparare a leggere questi segnali in modo da avere una buona idea di ciò che il vostro gatto ha in mente. Scopriamo cosa ci dice davvero il linguaggio del corpo del gatto, dalla testa alla coda.

Come tradurre i miagolii

Partiamo dalla voce. I gatti possono emettere decine di miagolii diversi e ciascuno di essi può avere un significato ben preciso. Nella maggior parte dei casi, un miagolio breve equivale ad un saluto (specie se accompagnato da una coda dritta con il “ricciolo” finale, come se fosse un punto interrogativo), un miagolio più lungo di solito è associato a una richiesta (“sfamami, schiavo!”), ma un miagolio più basso potrebbe indicare un’obiezione (“toccami ancora la pancia e potrai dire addio alla tua mano”), mentre un urlo o un ringhio è una chiara esternazione di disagio, paura e – di conseguenza – eventuale attacco.

Gatti e comportamento: la comprensione del "linguaggio" felino

Fonte: Pixabay

Le fusa possono avere più di un significato, ma nella maggior parte dei casi sono espressioni di felicità, specie se accompagnate dal tipico gesto del “fare il pane” o “fare la pasta”. I “trilli” (miagolii misti a fusa) sono il modo in cui una mamma gatta dice ai suoi gattini di seguirli. Rivolto a voi, probabilmente significa che il vostro gatto vuole che lo seguiate, di solito verso la sua ciotola.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend