Tre minuti di pausa extra ed il dipendente deve chiedere scusa in TV

dipendente giapponese prende tre minuti di pausa e viene redarguito
  • Share

Il dipendente è stato costretto a chiedere pubblicamente scusa in TV tramite una conferenza stampa. Il “colpevole” si è allontanato in anticipo di 2 o 3 minuti per ben 26 volte in sette mesi.

Cosa potrebbe fare un dipendente in tre minuti? Voi riuscireste a fare qualcosa di utile o inutile in tre minuti? Meno di una sigaretta che brucia e ancora meno di una bella e liberatoria ca*ata al bagno. E’ andata malissimo al dipendente giapponese che invece si è allontanato dal suo posto di lavoro per ben 3 minuti in anticipo rispetto al solito e per addirittura 26 volte in circa 215 giorni di lavoro.

dipendente giapponese prende tre minuti di pausa e viene redarguito

E così il dipendente è stato rimproverato e multato…ma anche mortificato davanti alla TV tramite una conferenza stampa: se ci si assenta dal lavoro fuori dai tempi autorizzati in Giappone sono cazzi amari. La vicenda ha richiesto anche solenni scuse dei responsabili dell’ufficio. La storia è accaduta in Giappone (e dove sennò? in Italia? ahahahahahah!) ed in particolar modo negli uffici pubblici che si occupano dell’acquedotto di Kobe, una città che si trova nella Baia di Osaka, nel Giappone centrale. È famosa per la tipica carne di manzo marmorizzata e per lo spettacolare scenario delle montagne che circondano il porto.

Ecco le reazioni dell’azienda…

Comments

comments

Articoli correlati