Golden State Killer: l’assassino poliziotto arrestato dopo 40 anni

golden state killer storia di un assassino commenti memorabili
  • Share

Il famigerato Golden State Killer è stato arrestato dopo 40 anni. Si tratta di un ex poliziotto, che ha ucciso dodici persone e violentato 45 donne.

Molte persone spesso decidono di andare al cinema a vedere un bel film thriller, appassionandosi alla trama e alle indagini. Questi film il più delle volte parlano di assassini o serial killer, che seminano il panico in paesi o città e che lasciano alle loro spalle una vera e propria scia di sangue. Spesso, questi assassini riescono a farla franca e non vengono mai trovati.

golden state killer storia di un assassino commenti memorabili

Esistono tantissimi casi di cronaca irrisolti e un grande numero di serial killer non è mai stato identificato. Addirittura, in alcuni casi, ci sono degli assassini seriali che dal carcere si prendono la colpa di altri omicidi mai commessi, rendendo ancora più complicate le indagini, mentre i veri assassini rimangono fuori dalla galera, liberi di colpire ancora. Esistono, però, anche tanti assassini nel mondo che stanno pagando per tutti i crimini commessi.

Uno di questi è il famigerato Golden State Killer, un ex poliziotto che ha ucciso e stuprato senza pietà e riuscendo a sfuggire alla giustizia per oltre quarant’anni.

Non lo conoscete? Vale decisamente la pena scoprire la sua storia.

Comments

comments

Articoli correlati