Ruba i gratta e vinci: per distrarre la vittima fa fotocopiare i suoi documenti

Commenti Memorabili CM

Ruba i gratta e vinci: per distrarre la vittima fa fotocopiare i suoi documenti

| 23/08/2020

Ruba i gratta e vinci, ma lascia la copia dei suoi documenti in tabaccheria: arrestato

  • In 3 mesi è riuscito a rubare in ben quattro tabaccherie, tra Trapani ed Euridice
  • Oggetto del furto? I suoi amati gratta e vinci
  • Il ladro, pur di distrarre il gestore del locale, gli ha fatto fotocopiare la propria carta d’identità
  • In un paio di occasioni, il malvivente ha dimenticato la copia al negozio
  • Così, grazie ai documenti e ai video delle telecamere di sorveglianza, il “furbetto” è stato arrestato

 

Una strategia non esattamente vincente, quella adottata da un ladro, che portava a termine le sue malefatte tra Trapani ed Euridice. A finire vittime dell’uomo, i proprietari di quattro diverse tabaccherie della zona. L’uomo li distraeva chiedendo loro di fotocopiare i propri documenti e, nel frattempo, rubava i gratta e vinci.

Un malvivente che non teneva particolarmente alla propria privacy. Tanto che, in un paio di occasioni, ha anche lasciato la copia della sua carta d’identità ai negozianti. Così, una volta notata la sparizione del mucchietto di gratta e vinci, non è stato difficile risalire alle generalità del ladro.

L’importante è partecipare

Certo, la scelta di far fotocopiare i propri documenti non è esattamente una carta vincente. Tuttavia, in quanto a tecnica e manualità, l’uomo pare non avesse rivali. Approfittando della momentanea assenza del proprietario, l’abile criminale riusciva a trafugare mazzetti di gratta e vinci senza essere visto.

Leggi anche: Pensa di aver vinto 500 euro al gratta e vinci, poi la sorpresa

A forza di grattare, però, l’uomo ha iniziato ad avere delle rogne con la polizia. Dopo 3 mesi di attività criminale, infatti, il signore è stato arrestato per furto continuato e aggravato. Ad inchiodarlo, oltre ai suoi documenti, anche i video delle telecamere di sorveglianza. Così, quando gli agenti lo hanno fermato, il farabutto col vizietto del gioco li ha apostrofati con un “Ti piace vincere facile?“.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend