Lascia il lavoro per fare la fattorina a tempo pieno: “Guadagno molto di più”

Commenti Memorabili CM

Lascia il lavoro per fare la fattorina a tempo pieno: “Guadagno molto di più”

| 13/03/2022
Fonte: Pexels

Una nuova vita come autista di consegne

  • Una mamma lavorava come spedizioniera all’aeroporto
  • Poi però, durante la maternità, ha provato a fare un po’ di soldi extra come autista di consegne
  • Mai si sarebbe immaginata che fosse così redditizio
  • In una sola settimana può infatti guadagnare anche 1.200 euro
  • Per questo motivo ha lasciato il suo lavoro per impegnarsi a tempo pieno come fattorina

 

Una mamma ha lasciato il lavoro dopo aver scoperto quanto può guadagnare come autista di consegne. La donna aveva iniziato a consegnare pacchi sperando di fare un po’ di soldi extra quando già faceva la spedizioniera di volo. Tuttavia Atlanta Martin si è ben presto resa conto che era ben più redditizio di quanto immaginasse. In appena una settimana, infatti, ha incassato ben 1.200 euro. Ha spiegato: “Sono davvero felice di aver preso la decisione di fare questo lavoro a tempo pieno. Con le consegne posso scegliere i miei orari, lavorare quanto voglio e guadagnare gli stessi soldi o di più! È stato un rischio, perché consegnare è un lavoro autonomo e il denaro non è garantito, ma non ho rimpianti e sta funzionando molto bene!”.

Narrando come sia arrivata a questa decisione, ha affermato: “Ho lavorato all’aeroporto di Gatwick per tre anni e mezzo, ma ho una figlia che sta per compiere tre anni. Le ore che dovevo lavorare e i turni non erano abbastanza flessibili all’aeroporto. Ho iniziato a fare le consegne durante il mio congedo di maternità come forma extra di reddito. Grazie alla flessibilità delle consegne, ho scoperto che potevo lavorare le ore che volevo e dedicare molto tempo anche a mia figlia”. Assieme a questo impiego, la donna ha anche aperto dei profili sui social dove mostra le sue “avventure”.

Atlanta si è riuscita a togliere parecchie soddisfazioni grazie al suo nuovo impiego

La mamma ha raccontato: “Ho iniziato a pubblicare video di me che facevo consegne sui miei social media e ben presto mi sono resa conto che stavano crescendo molto. Ora che ho lasciato l’altro lavoro posso fare conoscere ancora di più i miei canali”. La giornata lavorativa di Atlanta può vederla lavorare dalle 7 del mattino fino alle 22.30 per una varietà di aziende, tra cui Just Eat e Deliveroo. Per elencare qualche numero, solo tra il 14 e il 21 febbraio (ovvero la redditizia settimana di San Valentino), ha guadagnato 650 euro da Just Eat, 150 euro da UberEats, 365 euro da Deliveroo e 65 euro da Beelivery, oltre a 20 euro in mance.

Leggi anche: Ex sergente dell’esercito spiega perché è diventata un’attrice a luci rosse

Non è garantito che siano sempre 1.200 euro ogni settimana, più ore ci metti e più guadagni” ha illustrato. Grazie al suo lavoro la donna si è tolta parecchie soddisfazioni. “Io, mia figlia e il mio partner siamo andati tutti a Disney World in Florida. Ho già comprato due auto e stiamo progettando di andare a Londra per il compleanno di mia figlia per una gita allo zoo”.

@atlantadelivers Oh my gosh!! #deliverygirl #worthing #documentary #deliverydriver #worthingbeach ♬ original sound – Atlanta

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend