Gwilym Pugh: da ragazzo goffo e imbranato a modello di David Beckham

  • Share

“Da ragazzo ero abbastanza sovrappeso, lavorando fino a 12 ore al giorno, mangiavo male ed ero tormentato da infortuni che mi impedivano di allenarmi. Il mio barbiere mi consigliò di cambiare look, lo feci e regolai anche la mia dieta. Era la cosa migliore per la mia salute, in più ho smesso di stare seduto 10 ore al giorno.”

 

Gwilym Pugh, questo ragazzo quando aveva 21 anni era imbranato, in sovrappeso, non si curava di una sana alimentazione e dell’attività fisica. Lavorava tutto il giorno dietro alla scrivania portando avanti una società d’assicurazioni ben avviata.

Un giorno decide di cambiar vita, di farsi crescere la barba, di sistemare la sua dieta e di iniziare con l’attività fisica facendosi notare successivamente da una casa di moda. Ora ha 33 anni posa come modello, alcune delle sue foto finiscono su GQ e lavora con David Beckham.

Comments

comments

Articoli correlati