Hai stalkerato il tuo ex? Facebook sa esattamente quante volte l’hai fatto!

Commenti Memorabili CM

Hai stalkerato il tuo ex? Facebook sa esattamente quante volte l’hai fatto!

| 18/06/2018
Hai stalkerato il tuo ex? Facebook sa esattamente quante volte l’hai fatto!

Facebook sa esattamente quante volte hai stalkerato il tuo ex e ora non puoi dire che non è vero perchè lo sanno tutti.

Il social network Facebook, una ne pensa e 1000 ne fa. Ora infatti è sotto accusa (di nuovo) per la violazione della privacy dei suoi utenti: ha raccolto pure questo genere di informazioni. Ah si, quante volte vai al cesso lo sapeva da tempo…

Sei stato stalkerato e la cosa ti turba, bene sappi che il social network più utilizzato nel mondo occidentale, Facebook, è di nuovo finito sotto il mirino delle autorità per la violazione della privacy dei suoi utenti. Dopo lo scandalo Cambridge Analytica, Mark Zuckerberg sa esattamente anche quante volte hai pedinato il tuo o la tua ex. Il tutto mentre eri seduto sulla tua poltrona.

Poche parole per capire il caso Cambridge Analytica: è universalmente riconosciuto come una delle più vaste violazioni di dati della storia. L’azienda di Steve Bannon, è accusata di aver violato i dati sensibili di oltre 87 milioni di profili Facebook. L’azienda ha aiutato sia Obama che Trump nelle campagne politiche…insomma si vende a chi più paga.

Moltissimi utenti, mossi dalla preoccupazione di essere controllati da questo Big Brother (ma anche un po’ “son of a bitch“) stanno chiudendo gli account facebook (spesso per regalare i propri dati ad altri social) e cercano di fare una stima di quali (e quante) informazioni sia in possesso Facebook. Qui i passaggi per riuscire a scaricare tutto ciò che Facebook sa di te.

Ecco come controllare i dati personali che Facebook sa di te:

  • 1. Accedi a Facebook

  • 2. Vai su “impostazioni”

  • 3. Vai su Impostazioni generali dell’account

quali dati conosce facebook cancellare dati stalking ex

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend