Hoer Verde, il villaggio scomparso nel nulla: realtà o leggenda metropolitana?

Commenti Memorabili CM

Hoer Verde, il villaggio scomparso nel nulla: realtà o leggenda metropolitana?

| 29/06/2020
Hoer Verde, il villaggio scomparso nel nulla: realtà o leggenda metropolitana?

Hoer Verde: villaggio scomparso o storia di fantasmi?

  • La leggenda del villaggio di Hoer Verde: una storia del mistero popolare in Sudamerica
  • Secondo la leggenda orale, nel 1923 tutti e 600 gli abitanti del piccolo villaggio brasiliano scomparvero improvvisamente
  • All’interno della scuola venne rinvenuta una pistola, insieme alla scritta sulla lavagna “non c’è salvezza”
  • Dove sono finiti gli abitanti? Si sono allontanati per paura della guerra civile?
  • Le fonti riguardo il villaggio scomparso sono pochissime: tra rapimenti alieni e sparizioni misteriose, c’è chi afferma che Hoer Verde potrebbe non essere mai esistito

Come fanno a scomparire all’improvviso 600 persone da un villaggio brasiliano? Non possono, ed è per questo che la storia di Hoer Verde rimane una delle leggende più fumose del Brasile e di gran parte del Sudamerica. Di sparizioni particolari nella storia ce ne sono state parecchie: dalla colonia perduta di Roanoke alla scomparsa dei campeggiatori del passo di Djatlov in Russia. Ma il mistero che circonda quella che potrebbe essere a tutti gli effetti solamente una favola dell’orrore si porta dietro particolari davvero piuttosto inquietanti.

Secondo la leggenda, negli anni Venti del secolo scorso sorgeva in Brasile il villaggio di Hoer Verde. Ma nel 1923, quando alcuni visitatori si recarono sul posto, trovarono un centro abitato completamente sprovvisto di popolazione. Il vento soffiava tra le stradine del villaggio deserto, mentre cartelli penzolanti oscillavano debolmente e le finestre della abitazioni risultavano inquietantemente aperte. Dov’erano finiti gli abitanti? Dalle ricostruzioni di una storia che nei decenni è divenuta sempre più fantasiosa, la scuola del posto acquisterebbe un’aura di mistero fondamentale in questa vicenda da brividi.

Hoer Verde è stato forse abbandonato per paura dei guerriglieri?

Sempre secondo la leggenda, la polizia accorsa dai visitatori allarmati non avrebbe trovato nessun abitante e neppure nessun segno di lotta o di rivolta. Quando la scuola del luogo venne ispezionata, però, all’interno di un’aula venne trovata una pistola, insieme alla scritta “non c’è salvezza” impressa con il gesso su una lavagna. L’esame dell’arma da fuoco dimostrò come la pistola avesse sparato di recente, forse addirittura il giorno prima. Ma perché? E a chi? Chi crede a questa fiaba macabra pare abbia attribuito la sinistra sparizione dell’intero villaggio ad una guerra civile. Che il villaggio sia stato evacuato per paura della guerriglia armata?

Altri, coloro che in queste situazioni non mancano mai, avrebbero reindirizzato la faccenda verso un rapimento alieno, affermando che una sparizione di massa tanto misteriosa non avrebbe mai potuto risolversi in una semplice evacuazione. I resoconti dell’epoca sembrano comparire soltanto in alcuni articoli russi, mettendo ampiamente in crisi la veridicità della faccenda. Hoer Verde potrebbe non essere mai esistito? Chi vive in Brasile, però, sembra conoscere bene questa storia: una leggenda metropolitana dove i fatti e le dicerie si fondono in una nuvola di mistero.

Leggi anche: Triangolo delle Bermuda, nuova teoria scientifica risolve il mistero

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend