Holly: la gatta obesa che nuota per dimagrire

  • Share

I gatti ciccioni fanno sempre tenerezza.

Con quei doppi menti e il meme “heavy breath” a chi non fanno simpatia?
C’è però da rendersi conto che l’obesità felina, proprio come quella negli adulti, è un serio rischio per la salute. Soprattutto legato al fatto che un gatto di 10 anni in realtà se ne porta sul groppone una quarantina, di anni.la gatta Holly in braccio alla sua padrona

È quello che deve aver pensato Dani Lawhorne, la padrona della gatta obesa Holly, quando ha deciso di iscriverla a nuoto.
Avete letto bene. Nella contea di Loudoun c’è stata una gatta che andava a “lezione” di nuoto per perdere peso. Ovviamente è qualcosa che non capita di vedere tutti i giorni.
Sebbene particolarmente bizzarro (i gatti si sa, non sono amanti dell’acqua), a quanto pare è l’unica attività fisica che la gatta accettava di buon cuore.

“Non vuole fare nient’altro. Ho provato a portarla fuori ma non le piace la vita all’aria aperta. Non corre in giro, non gioca con i suoi giochini per gatti. Tutte le cose che piacciono normalmente ai gatti lei non le ama, ha raccontato Dani.

Nelle prossime pagine il video…

 

Comments

comments

Articoli correlati