I fantasmi di Forte Sperone a Genova

I fantasmi di Forte Sperone a Genova
  • Share

La leggenda dei fantasmi di Forte Sperone a Genova: storia di quello che è successo al suo interno e di quello che ancora continua a succedere.

Forte Sperone è un’opera fortificata dalla forma molto particolare, quasi simile alla prua di una nave, con una struttura angolare situata all’incrocio di due versanti, ovvero quello della Val Polcevera e quello della Val Bisagno. Il Forte è situato sulla cima del monte Peralto e la sua origine è molto antica, risalente al 1319.

In realtà si conosce la storia, ma non si sanno i dettagli. Non si conoscono i nomi reali dei protagonisti o le tempistiche esatte con cui sono accaduti i fatti. Ma chi è nato o vive a Genova sa perfettamente di cosa stiamo parlando, perché da tantissimo tempo si tramandano questi racconti. Basta alzare lo sguardo in su, verso i monti, per scorgere Forte Sperone, con la consapevolezza che forse, di notte, non è proprio il caso di andare a curiosare al suo interno. Ci troviamo di fronte ad una leggenda molto antica di una ragazzina molto ingenua che ha vissuto nel VII secolo e di fantasmi che ancora oggi infestano Forte Sperone, che domina sulla bellissima, quanto misteriosa, città di Genova.

Forte Sperone

Ma partiamo dall’inizio.

Comments

comments

Articoli correlati