I Non-Consigli per affrontare il caldo (Studio Aperto edition)

  • Share

Quest’anno siamo arrivati a gamba tesa e abbiamo anticipato Studio Aperto, preparando per voi i consigli per affrontare il caldo male. Ah, preparatevi, perché sarà ovviamente l’estate più calda degli ultimi 16 secoli.

Il caldo ha iniziato a farsi sentire, dal Nord al Sud Italia, con temperature sicuramente esagerate per la stagione in corso. Inspiegabilmente, non è ancora arrivato il servizio di Studio Aperto con i miracolosi consigli su come affrontare il caldo, insieme alla frase diventata di culto “Sarà l’estate più calda degli ultimi 10 anni“, ripetuta ogni anno, da 100 anni. Ebbene, quest’anno abbiamo deciso di giocare in anticipo e di darvi noi i migliori consigli per affrontare il caldo decisamente male.

 

#1 MANTENETEVI DISIDRATATI

 

Bevete meno acqua possibile. E’ risaputo, ormai, che l’acqua sottoposta ad alte temperature evapora, e nel caso ne ingeriste troppa potreste evaporare anche voi. Ricordiamo inoltre un dato preoccupante, cioè che il 100% delle persone che beve acqua finisce comunque per morire.

 

#2 USCITE DI CASA SOLO TRA LE 12 E LE 16

Essendo queste le ore più calde, succede che il calore proveniente dall’alto e il calore proveniente dal basso si annullino a vicenda, creando una piacevole e fresca brezza marina. Consiglio rivolto soprattutto agli anziani, con la pelle più dura essendo stata forgiata negli anni.

 

#3 COSPARGETEVI DI OLIO ABBRONZANTE 

Lasciate stare le creme solari protettive, essendo piene di additivi chimici che tendono a rovinare la pelle. Cospargetevi di sano olio abbronzante, e nel caso voleste intraprendere una strada completamente biologica, spremetevi addosso una decina di olive. Dopodiché, esponetevi immediatamente al sole per far asciugare e aderire la soluzione sulla pelle.

 

#4 INDOSSATE GIUBBOTTI INVERNALI E ANDATE A CORRERE

Preferibilmente subito dopo pranzo, tra le 12 e le 14. La sana attività fisica sotto al sole cocente vi permetterà anche di bruciare calorie e modellare il vostro peso forma in vista dell’estate. Quando sarete svenuti, avrete lavorato bene e i risultati non tarderanno ad arrivare.

 

#5 SOSTITUITE FRUTTA E VERDURA CON GRIGLIATE MISTE DI PESCE

Da evitare assolutamente frutta e verdura che, una volta ingerite, a causa del caldo e delle condizioni corporee favorevoli, potrebbero germogliarvi all’interno degli organi. Promosse invece le grigliate di pesce, per appesantire tutto il sistema cardiocircolatorio e ostruirvi le arterie. In tal modo, il sangue dovrebbe iniziare pian piano a raffreddarsi. Inoltre, il pesce viene facilmente digerito perché il corpo umano, essendo composto maggiormente da acqua, crea i giusti torrenti interni per permettere ai pesci di fluire con naturalezza.

 

Di seguito, vi mostriamo una raccolta di immagini messe insieme esattamente come farebbe Studio Aperto: senza nessun motivo logico.

 

GUARDA ANCHE: Chirurgia antiestetica, la memorabilità di curare il proprio aspetto male.

Comments

comments

Articoli correlati