I ruoli più assurdi interpretati dall’attore di Harry Potter

  • Share

L’attore 29enne Daniel Radcliffe, diventato famoso per aver interpretato il maghetto Harry Potter, nel corso degli anni ha fatto delle scelte cinematografiche particolari e decisamente bizzarre. Scopriamo quali.

La saga di Harry Potter ha avuto un successo sensazionale, tanto che ancora oggi è una delle più amate di sempre. Gli attori che hanno interpretato i protagonisti della storia, intanto, sono cresciuti e si sono dedicati alla loro carriera personale, scegliendo accuratamente i ruoli da interpretare.

Rupert Grint, ovvero Ron Wesley, ha prestato la voce ad uno dei personaggi del Postino Pat e ha poi prodotto la serie televisiva “Snatch”, in cui interpreta uno dei protagonisti. La bella Emma Watson, che ha interpretato Hermione Granger, è diventata portavoce di un movimento femminista, ambasciatrice dell’agenzia ONU UN Women e ha interpretato un ruolo molto amato dai bambini, Belle del film La Bella e la Bestia, alla perfezione. Tom Felton, volto del “cattivo” Draco Malfoy, sta interpretando un altro personaggio considerato malvagio in The Flash. Tra tutti gli attori della saga, però, quello che ha interpretato i ruoli più strani e bizzarri è senza dubbio Daniel Radcliffe, l’amatissimo Harry Potter, che si è decisamente allontanato dal personaggio che lo ha lanciato.

Gli attori di Harry Potter

Scopriamo quali sono questi ruoli.

Comments

comments

Articoli correlati