I visitatori che hanno incontrato il loro sosia nei quadri dei musei.

Commenti Memorabili CM

I visitatori che hanno incontrato il loro sosia nei quadri dei musei.

| 21/09/2017
I visitatori che hanno incontrato il loro sosia nei quadri dei musei.

Esiste una copia quasi perfetta di noi stessi da qualche parte del mondo? Probabilmente sì, ed alcuni visitatori la hanno trovata nei quadri dei musei sparsi in tutto il mondo.

I musei possono riservare molte sorprese, oltre a contenere un immenso valore artistico e culturale derivante da più epoche storiche. Visto che sappiamo che non ti ricordi nemmeno cosa sia, il museo sarebbe quel gigantesco locale pulito e ben curato dove sono stipate le opere dei più grandi artisti del passato. Le opere dal valore maggiore, sono racchiuse in teche di vetro come sistema di sicurezza, e visto che la birra adotta lo stesso sistema di protezione, capirai da solo quanto possa essere inestimabile il suo valore. Sappiamo che probabilmente l’ultima volta in cui ci sei stato era durante la gita di prima elementare, ma oggi ti porteremo di nuovo a fare una breve visita per farti vedere qualcosa di nuovo.

Si dice che abbiamo sette sosia sparsi in tutto il mondo, ma non sappiamo con esattezza se possa essere definita corretta come affermazione. Quello che sappiamo, però, è che ci sono alcuni visitatori che hanno ritrovato il loro sosia in soggetti di quadri sparsi in tutto il mondo, con conseguente stupore. Risalenti, ovviamente, ad altre epoche storiche, talvolta centinaia di anni prima. Per quanto possa sembrare assurdo, è il realtà tutto vero. Un video raccoglie le varie testimonianze di importanti somiglianze di uomini e donne che si sono specchiati nei quadri dei musei, che a loro volta hanno riflesso la stessa figura da entrambi i lati. Eccovelo servito aumentando, per una volta, il nostro e il vostro Q.I. di qualche misero punto:

Croiser son double au musée

Quand des visiteurs croisent leur double au musée golem13.fr/your-face-in-a-museum

Gepostet von GOLEM13 am Dienstag, 12. September 2017

FONTE: Golem13

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE (AKA CLICCA ORA, ALTRIMENTI TI TOCCHERANNO VISITE QUOTIDIANE AI MUSEI E LA TUA CULTURA RISCHIERA’ DI AUMENTARE): Analisi ignorante dell’opera, “L’ultima Cena” di Leonardo da Vinci.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend