Il memorabile corso in cui si pratica yoga bevendo la birra.

  • Share

Vorresti provare a praticare yoga per rilassare mente e corpo ma sei un alcolizzato nell’anima? Da oggi puoi fare entrambe le cose, perché è nato il Beer Yoga, il metodo più folle per raggiungere l’estasi.

Al giorno d’oggi, la maggior parte delle persone conduce una vita frenetica, in cui il tempo libero è sempre più ridotto e lo stress prende spesso il sopravvento. Che tu sia studente e debba affrontare mille corsi ed esami, o che tu sia già inserito nel sistema lavorativo e magari abbia già dei figli da accudire, saprai bene cosa vuol dire destreggiarsi tra gli impegni quotidiani, arrivando spesso ad impazzire. Qua iniziamo a distinguere due categorie: chi sceglie dei metodi salutari e rilassanti per ridurre lo stress, e chi affoga i problemi nell’alcol al baretto sotto casa, con conseguente moglie che rivolge la frase preconfezionata: “Amore, sei passato di nuovo al baretto?” con un tono misto tra rassegnazione e disprezzo.

Quello che non ci aspettavamo, però, era che qualche memorabile decidesse di fondere le due categorie di cui abbiamo parlato prima per crearne una terza, totalmente fuori dagli schemi. Si tratta del Beer Yoga, una disciplina totalmente rivoluzionaria che permette appunto di praticare yoga, ma con particolari movimenti che accompagnano una sana bevuta di birra ghiacciata. La disciplina sembra essere nata a Londra, riscontrando parecchio successo ma sollevando anche diverse polemiche: c’è chi ammette che una dose contenuta di alcol aiuti il rilassamento quando si pratica yoga, e chi risponde che bere vada a rovinare il vero spirito di una disciplina considerata quasi “sacra”. Noi, che la abbiamo sempre praticata ma dopo il sesto cocktail, riconosciamo sicuramente la creatività e l’innovazione che si cela dietro a tutto questo. Vi lasciamo con un video esplicativo per farvi entrare meglio in contatto con questa nuova disciplina:

 

GUARDA ANCHE: Recensioni Oneste – Le Nike Silver

 

Comments

comments

Articoli correlati