Il mistero dell’uomo di Taured

Il mistero dell'uomo di Taured
  • Share

Nel 1954 un uomo arriva all’aeroporto di Tokyo con un abbigliamento convenzionale. I funzionari si insospettiscono e il mistero esiste ancora oggi.

In una caldissima giornata di Luglio del 1954 un uomo misterioso è arrivato all’aeroporto di Tokyo, in Giappone. Indossava abiti convenzionali ed era di aspetto caucasico, apparentemente normalissimo. I funzionari, però, si sono insospettiti guardandolo e hanno deciso di controllargli i documenti. Leggendo il suo passaporto hanno notato che l’uomo proveniva da un luogo chiamato Taured e questo è il primo grande mistero. Questo paese, in realtà, non esiste. O almeno, per essere più precisi, non esiste in questa nostra dimensione. Eppure, il documento era originale.

Il misterioso uomo è stato immediatamente interrogato e i funzionari gli hanno chiesto di indicare su una mappa dove si trovava questo paese sconosciuto chiamato Taured. L’uomo si è mostrato molto insicuro e confuso, ma ha puntato il suo dito nel punto in cui si trovava il Principato di Andorra. Lui stesso non riesce a capire perché su quella mappa non è indicato il suo paese Taured e non ha mai sentito neanche nominare l’Andorra, per questo si mostra ancora più spaesato di fronte alle insistenti domande che gli vengono poste.

Da Taured a Tokyo

Come è possibile?

Comments

comments

Articoli correlati