Il mostro di Firenze e Zodiac sono la stessa persona?

  • Share

Giuseppe Bevilacqua, italo-americano, ha confessato la responsabilità dei delitti di due tra i serial killer più spaventosi del secolo. Nonostante abbia poi smentito, tutti si stanno chiedendo: Zodiac e il Mostro di Firenze sono la stessa persona?

Quanti film avete visto che raccontano la storia di un terribile serial killer? Esistono storie davvero spaventose a riguardo. Storie di sangue, di violenza, di omicidi, che vengono raccontate attraverso le immagini dei film e le pagine dei libri. Molti di questi serial killer, però, esistono veramente e hanno commesso dei crimini orribili. Alcuni di loro non sono mai stati scoperti e probabilmente continuano a vivere tranquillamente la loro vita, fuori dalle prigioni.

Conoscere l’identità dei peggiori serial killer di sempre è lo scopo di ogni indagine, ma ormai è diventata anche una curiosità per le persone che seguono le notizie grazie ai social, alla televisione, alle radio e ai giornali. Mentre le indagini sono in corso, improvvisamente qualcosa può stupire tutti, lasciando senza parole, come un fulmine a ciel sereno.

È quello che è successo quando l’italo-americano Giuseppe Bevilacqua ha deciso di confessare i suoi crimini, dichiarando di essere lui Zodiac e di essere anche il mostro di Firenze. Bisogna credergli? In molti lo fanno, viste le troppe coincidenze sui due casi, nonostante sia poi arrivata una smentita ufficiale.

Serial killer, da Zodiac al Mostro di Firenze

Cerchiamo di entrare nel dettaglio.

 

Comments

comments

Articoli correlati