Incontriamo Darius: il topolino che ha imparato a dipingere

Commenti Memorabili CM

Incontriamo Darius: il topolino che ha imparato a dipingere

| 09/10/2019
Incontriamo Darius: il topolino che ha imparato a dipingere

“Ho avuto topi per tutta la vita, da quando avevo circa 14-15 anni”, ha raccontato a Bored Panda la mamma-proprietaria di Darius, una ragazza di nome Amalie Markota Andersenm, studentessa di animazione ed arti digitali, che sembra essersi innamorata della bestiolina davvero al primo sguardo.

“Ho scoperto su internet quanto siano meravigliosi come animali domestici. Credo che i ratti abbiano iniziato a diventare piuttosto popolari come animali da compagnia. Dopo aver avuto il mio primo topolino ho continuato ad adottarne. I ratti non vivono molto a lungo, di solito 2-3 anni. Io ne ho avuti nove fino ad oggi e Darius era uno di loro”.

Dopo aver acquistato una confezione di acquerelli atossici, Amalie vi ha immerso i minuscoli piedini del topino e lo ha lasciato poi zampettare qui e lì per una piccolissima tela. Dopo una decina di minuti circa, le aree di colore avevano preso una certa forma ed il quadro poteva considerarsi finito.

Questo addestramento alla pittura sembrò rivelarsi nient’affatto fallimentare. Dopo un piccolo “addestramento” sembrava essere nata una vera e propria star del web: Darius, un topolino che ha imparato a dipingere. Talmente di successo da rendere possibile la vendita di alcune delle sue opere d’arte.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend