In mare per 132 anni: il messaggio in bottiglia naufraga in Australia

  • Share

Quella che stiamo per raccontarvi è la storia di una passeggiata in spiaggia che ha dello straordinario. Tutto ha avuto luogo lo scorso 21 gennaio 2018 anche se la notizia è giunta sino a noi soltanto ora.

La protagonista è la signora Tonya Illman ed è suo marito Kym a raccontare l’accaduto in un post pubblicato su Facebook.

Insieme a un gruppo di amici, racconta il sig. Illman, il 18 gennaio scorso si erano recati a nord di Lancelin per un viaggio avventuroso sulle dune dell’Isola di Wedge.

A un certo punto, stanche della guida di uno dei loro partner, Tonya e una sua mica decidono di scendere e proseguire a piedi. Pochi minuti dopo la signora Tonya Illman si è chinata per raccogliere una strana bottiglia trovata sulla sabbia a circa 50 m dal punto di massima alta marea. Al suo interno c’era qualcosa: un piccolo foglietto dall’aspetto abbastanza antico arrotolato su se stesso e chiuso con un sottile pezzetto di corda.

Comments

comments

Articoli correlati