Italia, nazione memorabile: la reazione degli utenti in questi giorni difficili

Commenti Memorabili CM

Italia, nazione memorabile: la reazione degli utenti in questi giorni difficili

| 13/03/2020
Italia, nazione memorabile: la reazione degli utenti in questi giorni difficili

Nella guerra al Coronavirus l’Italia stringe i denti, mentre gli utenti raggiungono la memorabilità con i loro commenti di speranza…

  • Il DCPM dell’11 marzo chiede ulteriori sacrifici all’Italia per sconfiggere il Coronavirus
  • Nonostante il clima di incertezza e timore, il Bel Paese sta reagendo in modo memorabile
  • I commenti rilasciati dagli utenti sottolineano la memorabilità della nostra nazione

 

Nessuno avrebbe potuto immaginare che nel 2020, un anno così “futuristico” per molti, avremmo nuovamente vissuto un periodo che passerà sicuramente alla Storia. L’Italia per prima sta vivendo queste ore difficili di “limitazioni” estese su tutto il Paese e stringe i denti per sconfiggere il dannato contagio del Coronavirus.

Come sappiamo tutti ormai, con il DCPM dell’11 marzo in tutto il Paese “sono sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità”. Per molti è una battaglia straziante, lontani dai propri cari e in preda all’incertezza, ma dobbiamo ricordarci che non tutto il male viene per nuocere. Non è solo un proverbio da cliché, è la realtà. Dobbiamo ora più che mai apprezzare il lato positivo di ogni situazione.

I commenti che si sono scatenati a seguito di questa notizia hanno fatto capire quanto questo Paese possa essere una forza della natura, quanto noi italiani possiamo essere memorabiliconsapevoli che anche questa battaglia giungerà al termine. Tutto passa, anche questo passerà(cit.).

Alla fine di questi giorni bui l’Italia e i suoi cittadini apprezzeranno il valore di un abbraccio, che avrà il sapore di casa quando finalmente sarà nuovamente possibile stringerci senza paure. Gestiremo il tempo per vedere amici e parenti in modo più empatico e meno egoistico di un semplice “piove, ci vediamo domani”. Ci rialzeremo riscoprendo il calore e il valore della vita. Potremo diventare un’Italia più consapevole, più matura, più unita.

Uniti contro il Coronavirus

Tutti noi abbiamo un ruolo ben preciso in questa guerra. Gli anziani e i più deboli devono proteggersi rimanendo a casa, affidandosi a chi può provvedere – con le dovute precauzioni – a uscire per garantire l’approvvigionamento di cibo e medicine. Siamo tutti un tassello importante in questo grande puzzle che in molti chiamano Bel Paese.

I medici e gli infermieri ci garantiscono le migliori cure, le Forze dell’Ordine assicurano alla popolazione il rispetto delle regole per uscire al più presto vittoriosi da questo isolamento, i media ci mantengono informati, i trasportatori, i corrieri, il personale dei supermercati e le farmacie sono pronti a non farci mancare i beni di prima necessità, le celebrità cercano di intrattenerci con dirette streaming e noi, nel nostro piccolo, cerchiamo di strapparvi un sorriso…

Leggi anche: Coronavirus: come passare le giornate chiusi in casa

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend