James Coldwell, l’uomo che si travestì da albero per rapinare una banca

Commenti Memorabili CM

James Coldwell, l’uomo che si travestì da albero per rapinare una banca

| 18/10/2018
James Coldwell, l’uomo che si travestì da albero per rapinare una banca

Nel 2007 quest’uomo pensò bene di passare inosservato con i rami e le foglie di un albero che avrebbero dovuto coprirne il volto.

Quando si parla di uomo albero viene in mente il caso clinico particolare e incredibile di alcune persone le cui mani e piedi si trasformano in veri e propri rami a causa di verruche durissime. Nel 2007, però, anche un ladro si è meritato questo soprannome.

Undici anni fa la città di Manchester, nello stato americano del New Hampshire, balzò agli onori della cronaca per un fatto diverso dall’omonimia con la più celebre località inglese.

Tutta colpa di un malvivente che aveva forse intenzione di passare alla storia come il ladro più pazzo e ingenuo di sempre. Si sta parlando di James Coldwell, un 49enne che si lasciò ingolosire da una filiale della Citizen Bank.

L'uomo albero nella videosorveglianza

Era un sabato mattina normalissimo e questo signore si presentò agli sportelli della banca con un abbigliamento davvero curioso. Si comportava da gentiluomo, ma pretendeva di somigliare a un albero con un po’ di foglie e rami che coprivano in parte il suo corpo.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend