La maratona più assurda del mondo: si beve vino e si mangia formaggio

Commenti Memorabili CM

La maratona più assurda del mondo: si beve vino e si mangia formaggio

| 25/06/2019
La maratona più assurda del mondo: si beve vino e si mangia formaggio

Credevamo che il mondo si dividesse in due categorie: chi ama mangiare e bere e chi ama fare sport. E invece…

C’è chi passa la domenica sprofondato sul divano, a rimpinzarsi di schifezze e bibite gassate con fantozziano rutto libero. C’è chi invece – anche la domenica – si alza di buon mattino, indossa la tuta e va a fare jogging. Credevamo che tra questi due mondi dicotomici non potesse esistere un punto di incontro, invece esiste un’attività capace di mettere d’accordo chi ama correre e chi ama il buon cibo.

La Francia è uno dei Paesi europei maggiormente noti per la sua grande cultura enogastronomica (con buona pace di noi italiani). A favore dei nostri (non sempre amatissimi) cugini d’oltralpe dobbiamo spezzare una lancia. Loro sanno davvero come valorizzare il territorio, e come farlo conoscere con iniziative forse un po’ curiose, ma di sicuro impatto sul pubblico internazionale.

Immaginiamo che sia nata proprio con l’intento di valorizzare il territorio la Marathon du Médoc. La prima edizione si è svolta nel 1985 e da allora si ripete ogni anno con un enorme afflusso di partecipanti. Il nome completo dell’evento è “Le Marathon des Châteaux du Médoc” e si svolge in una delle più belle (e note) regioni francesi. Ci troviamo infatti vicino a Bordeaux, nella regione della Gironda.

Se questi nomi vi suonano familiari è perché questa zona è uno dei principali territori vitivinicoli della Francia. Qui si trovano alcune delle cantine più prestigiose, ed ettari su ettari di terreno coltivati a vigne. Una maratona che si svolge tra queste colline dunque ha il primo scopo immediato di far ammirare le bellezze paesaggistiche, ma anche architettoniche. E non solo.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend