La maratona più assurda del mondo: si beve vino e si mangia formaggio

Commenti Memorabili CM

La maratona più assurda del mondo: si beve vino e si mangia formaggio

| 27/09/2019
La maratona più assurda del mondo: si beve vino e si mangia formaggio

La maratona si svolge attraverso i castelli – circa 50 – che si trovano lungo il percorso, che si snoda per ben 42 chilometri. Questo vuol dire che si tratta di una gara sportiva a cui non si può partecipare senza avere un’adeguata preparazione fisica. Tra i documenti necessari per l’iscrizione, infatti, è anche richiesto, come di consueto, un certificato medico di idoneità.

Però questa è una maratona a cui probabilmente potrebbero ambire di partecipare anche coloro che non sono appassionati podisti, ma ci si potrebbero improvvisare per l’occasione. Questo perché la Marathon du Médoc ha caratteristiche molto peculiari e decisamente invitanti. Tanto per cominciare, non è una gara di velocità: vince chi arriva prima, ma lo scopo non è tanto questo quanto assaporare la corsa in sé.

E mai il termine “assaporare” fu più adeguato. Durante la gara i podisti, tutti rigorosamente numerati, possono – anzi, devono – fermarsi lungo i punti di ristoro allestiti per loro. Ci sono le classiche stazioni dell’acqua, dove reintegrare i liquidi persi con il movimento fisico. Poi ci sono stand in cui poter sorseggiare un buon… bicchiere di vino Bordeaux!

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend